Home Attualità Piedimonte Matese. Il viaggio dell’Isiss “Caso” nella Città dei sassi

Piedimonte Matese. Il viaggio dell’Isiss “Caso” nella Città dei sassi

Accompagnati dal Dirigente scolastico prof. Nicola Lombardi, i ragazzi dell'Istituto matesino si sono recentemente lanciati alla scoperta di Matera, Capitale europea della Cultura per l'anno 2019

559
0

Matera continua a fare strage dei cuori ed anche l’Alto Casertano non resiste al richiamo della Capitale europea della Cultura, in quest’anno 2019 più lanciata che mai all’interno dei circuiti turistici nazionali ed internazionali.

E’ dello scorso 17 aprile la visita delle scolaresche dell’ISISS “G.Caso” di Piedimonte Matese le quali, accompagnate dal Dirigente scolastico prof. Nicola Lombardi, hanno effettuato una escursione accurata a tutta la città, riscoprendo quei luoghi che, tra l’altro, nel 2004 hanno ospitato la lavorazione del film La Passione di Cristo.

Sono stati tre, i pullman che hanno raggiunto la Città dei sassi: alla presenza del personale docente si è affiancato l’aiuto delle guide locali, grazie alle quali i ragazzi si sono lanciati alla scoperta delle bellezze e dei segreti più reconditi di uno scrigno d’Arte tra i più suggestivi ed ammirati dell’Italia centro meridionale, una terra che nell’ultimo mezzo secolo sta godendo di una graduale quanto inesorabile rivalutazione turistica.

Cosi, gli alunni dell’Isiss hanno potuto ammirare il Centro storico, il Museo paleontologico cittadino e gli antichi sassidove ancora si trovano le case scavate nella roccia viva, arredate ed abitate dai materani fino a 60 anni fa ed oggi musealizzate.

Il viaggio, a detta dei giovani partecipanti, è stato ben più di una gita scolastica, un autentico viaggio nel tempo che ha captato il loro entusiasmo, al punto che per una città come Matera, non basta una giornata per ammirarne ogni singolo particolare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here