Home Territorio Piedimonte Matese. Questione “Ospedale” in Regione, nessun declassamento

Piedimonte Matese. Questione “Ospedale” in Regione, nessun declassamento

Non declassamento, ma crescita e implementazione: questo l'esito del confronto che il sindaco di Piedimonte, Luigi Di Lorenzo, ha tenuto con i rappresentanti regionali

632
0
Foto pagina Facebook Luigi Di Lorenzo

La questione relativa al ridimensionamento dell’Ospedale di Piedimonte Matese giunge all’attenzione dei vertici regionali, incontro preannunciato nei mesi scorsi con entusiasmo dal sindaco Luigi Di Lorenzo e dall’assessore al Lavoro e alle Risorse umane Sonia Palmeri, originaria della città di Piedimonte.
Accompagnato dall’assessore Spinosa, il sindaco Luigi Di Lorenzo ha illustrato in Regione “le motivazioni tecniche del ricorso al TAR, nonché la necessità di restare a far parte delle Reti regionali Cardiologia e Ictus. Allo stesso tempo, il Primo Cittadino ha sottolineato la necessità di mantenere la presenza “nel circuito dei maggiori PDTA (Percorsi Terapeutici Regionali)”.

Il sindaco Di Lorenzo esprime soddisfazione per il risultato ottenuto dal confronto con i rappresentanti regionali, i quali, recepite le istanze tecniche presentate, valuterà quelle che potranno essere inserite in un Decreto sottoposto al vaglio del presidente Vincenzo De Luca, “a modifica del dca 103”. In virtù di tale Decreto, l’Ospedale potrà essere “individuato come Dipartimento d’emergenza e accettazione (DEA) di primo livello”, un ulteriore motivo di “crescita e implementazione”, che permetta anche l’inserimento di “discipline ora non presenti”. Un traguardo concreto è rappresentato dal fatto che alcuna riduzione verrà applicata al dca 103 e, al contempo, le Unità Operative Complesse rimarranno tali. A ciò va aggiunto la conferma da parte del Dirigente ospedaliero, il dott. De Blasio, della “prossima implementazione tecnologica e della pianta organica” del Nosocomio.

L’impegno speso per affrontare il delicato e sentito problema del Presidio ospedaliero piedimontese riceve la giusta ricompensa, scongiurando così il declassamento tanto temuto.

Ospedale di Piedimonte Matese, speranze di risanamento

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here