Home Attualità San Gregorio Matese. In trasferta, con lo Sport nel cuore

San Gregorio Matese. In trasferta, con lo Sport nel cuore

San Gregorio Matese è stato l'unico comune dell'Alto casertano matesino a partecipare alla manifestazione tenuta dal Coni lo scorso 9 maggio a San Cipriano d'Aversa

360
0

 

Si è svolto lo scorso 9 maggio a San Cipriano d’Aversa la manifestazione Sport in… Comune, evento giunto alla terza edizione e realizzato su iniziativa del Coni, d’intesa con l’Anci (Associazione nazionale Comuni italiani) ed il patrocinio del Comitato per l’Universiade e la collaborazione dell’Aics (Associazione Italiana Circoli Sportivi).

Presso gli impianti sportivi del Parco della Legalità, area sottratta alla criminalità, si sono materializzati 500 ragazzi provenienti da Bellona, Caiazzo, Camigliano, Casal di Principe, Caserta, Castel Volturno, Gricignano d’Aversa, Macerata Campania, Maddaloni, Marcianise, S. Cipriano d’Aversa, S. Nicola la Strada, S. Maria C. V., Teano, Valle di Maddaloni e per il nostro territorio matesino, anche San Gregorio Matese.

Inoltre, alle prove conclusive hanno preso parte le rappresentative provinciali di Avellino, Benevento, Napoli e Salerno.

I passi di un progetto. Nato per sensibilizzare gli Enti locali al rilancio delle attività motorie di base, il progetto è rigorosamente made in Campania ma si sta estendendo ad altre regioni italiane ed a fine settembre culminerà nella Festa nazionale in programma a Cervia, sulla riviera romagnola.

Indirizzata ai nati negli anni 2008, 2009, 2010 e 2011 e residenti nei comuni di Terra di Lavoro, l’iniziativa ha come paradigma di riferimento la semplicità: corse e salto, lanci e prove di squadre composte da maschi e femmine coinvolgono i partecipanti, dividendoli in tre fasce: fino a 3mila abitanti, da 3mila a 10mila ed oltre 10mila.

La soddisfazione della delegazione matesina. Chiaramente compiaciuti il Primo cittadino di San Gregorio Matese, Giuseppe Mallardo e l’assessore allo Sport, Peter De Lellis, non hanno fatto mancare parole di apprezzamento.

“E’ stata una sana e bella giornata di sport per i nostri ragazzi – ha affermato il sindaco – ma anche una bella giornata per i familiari che li hanno accompagnati. Siamo l’unico Comune dell’Alto casertano matesino ad aver partecipato ai giochi, e questa è una cosa che ci fa onore e ci inorgoglisce – concludendo – la nostra Amministrazione crede molto nello sport: lo sport è vita, aggregazione, e credo che ieri mattina lo abbiamo ampiamente dimostrato”. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here