Home Chiesa e Diocesi Piedimonte Matese. La Parrocchia di Sepicciano partecipa al Concorso del Sovvenire

Piedimonte Matese. La Parrocchia di Sepicciano partecipa al Concorso del Sovvenire

In vista della iniziativa nazionale, la Comunità dei Santi Marcello e Michelesi ritroverà sabato 25 maggio per un incontro curato dall’incaricato diocesano

639
0

Giuseppe Cinotti (*) – Come ogni anno, dal 1° febbraio al 30 maggio è attiva la piattaforma del concorso nazionale TuttixTutti, indetto dal Servizio della Conferenza Episcopale Italiana per la promozione del sostegno economico alla Chiesa cattolica, con cui vengono invitate le comunità parrocchiali d’Italia alla realizzazione di progetti sociali, promuovendo il sostegno economico alla Chiesa cattolica (Sovvenire): le parrocchie sono chiamate a ideare un progetto di utilità sociale a favore della propria comunità e ad organizzare un incontro di formazione al Sovvenire.

La parrocchia di SS. Marcello e Michele di Piedimonte Matese (Sepicciano), grazie al parroco don Emilio Meola ed agli operatori pastorali, parteciperà al concorso nazionale, realizzando nel frattempo l’incontro di formazione richiesto: esso si terrà sabato 25 maggio alle ore 19.30 presso la Chiesa parrocchiale, incentrato sulla tematica de Il Sovvenire nella Parrocchia famiglia di famiglie, e verrà curato dall’incaricato diocesano Annamaria Gregorio, in cui saranno affrontati i fondamenti teologici, i valori del sostegno economico, gli strumenti e il funzionamento dell’8 per mille, argomentati in modo multimediale.

Sono stati invitati per l’occasione anche i referenti parrocchiali delle altre parrocchie, in particolare quelli della forania di Piedimonte, come segno di comunione e di condivisione di una esperienza formativa, per diffondere maggiormente il messaggio di sensibilizzazione ad aiutare tutti, attraverso gli strumenti del sovvenire.

(*) Referente parrocchiale del Sovvenire

 

8xmille alla Chiesa cattolica, questo è il tempo

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here