Home Scuola San Potito Sannitico. Legalità a scuola, incontro con gli studenti

San Potito Sannitico. Legalità a scuola, incontro con gli studenti

"La legalità cresce sui banchi di scuola", il titolo dell'incontro svoltosi con gli studenti dell'Istituto Comprensivo di Gioia Sannitica-San Potito. Ospite Giovanni Solino dell'associazione Libera, con il suo ricordo di don Peppe Diana

334
0

S’intitola “La legalità cresce sui banchi di scuola” l’incontro ospitato dall’Auditorium del Plesso scolastico di San Potito Sannitico lo scorso 21 maggio. L’evento ha avuto come destinatari gli alunni delle Scuole Primarie e Secondarie dell’Istituto Comprensivo di Gioia Sannitica – San Potito Sannitico, i quali si sono confrontati con Giovanni Solino, dell’associazione Libera. Solino ha presentato ai giovani studenti la figura di don Peppe Diana, il sacerdote di Casal di Principe ucciso dalla Camorra il 19 marzo 1994. La vita, la sua missione, fino alla sua morte, con particolare attenzione all’impegno civile e religioso contro la criminalità: tutto questo nelle parole di Giovanni Solino.

All’evento, curato da Laura Feola, consigliere comunale delegata, sono intervenuti anche il primo cittadino di San Potito, Francesco Imperadore, il quale si è soffermato sul senso dell’istituzione della Giornata della Legalità, con il ricordo speciale dei giudici Falcone e Borsellino. Presenti anche il maresciallo Campanile, comandante della Caserma di Piedimonte Matese, il quale è intervenuto per un saluto e Rossella Migliore, dirigente scolastico, che si è invece focalizzata sull’importanza di un modello condiviso di educazione famiglia-scuola.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here