Home Scuola Alvignano. Buon compleanno “Principi di Piemonte”! FOTO e VIDEO dell’evento

Alvignano. Buon compleanno “Principi di Piemonte”! FOTO e VIDEO dell’evento

Quattro giorni di festa per ricordare l'Istituto dalla sua fondazione ad oggi

1479
0

È iniziata ieri sera tra l’emozione e l’entusiasmo dei presenti la festa per i 150 anni dell’Istituto Principi di Piemonte di Alvignano, la storica istituzione che oggi fa capo alle Suore Salesie e raccoglie circa 120 alunni tra scuola dell’infanzia e primaria.
E sono stati gli alunni i principali protagonisti della prima serata, non solo quelli di oggi, ma anche quelli di ieri: i tanti alvignanesi che per generazioni si sono alternati e hanno abitato quell’edificio divenuto per molti di loro la seconda casa.
Festa di famiglia, così definita, lì dove per famiglia si intende quel luogo di crescita, di educazione reciproca, di formazione alla vita e alla fede.
La serata ha avuto inizio con il saluto di Suor Francesca Bortoli, direttrice della scuola, e poi con quello dei bambini che attraverso musica e canto hanno traghettato i presenti nella festa.
Il Santuario dell’Addolorata, adiacente all’edificio scolastico ha poi accolto tutti per un ulteriore momento: spazio alla storia dell’Istituto sintetizzata dal professore Raffaele Romano, e poi narrata dalla voce dei protagonisti del passato, di cui vi proponiamo il video proiettato in chiesa, realizzato nelle settimane passate dagli alunni della classe V.

Ad onorare la festa c’erano genitori, nonni, ex alunni, e una rappresentanza delle istituzioni del territorio: per il Comune di Alvignano l’assessore alla Pubblica Istruzione Maria Teresa Mongillo che nel suo indirizzo di saluto, anche a nome del sindaco Angelo Marcucci, ha ricordato il valore dell’impegno che simile istituzione, nella presenza degli insegnanti che lo concretizzano, sia percorso e necessario processo di educazione ai valori della civilità e della moralità come da secoli avviene ad Alvignano.
A testimoniare il rapporto da sempre curato tra istituzioni scolastiche del territorio, non hanno fatto mancare la loro presenza la Dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo di Caiazzo, Cecilia Cusano,  la Dirigente dell’IC di Alvignano Aida Cortese, quest’ultima tramite alcuni suoi delegati.
Non sono mancati i sacerdoti: don Antonio Di Lorenzo, ex alunno; don PAsquale Rubino, membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Principi di Piemonte e don Alessandro Occhibove, parroco ad Alvignano.
E poi i membri dei consigli di Amministrazione che si sono succeduti negli anni e che ormai da decenni garantiscono alla scuola (ad alunni, famiglie ed insegnanti) la solidità e il perdurare di un servizio che per la comunità alvignanese rappresenta un bagaglio di valori. A ringraziare i presenti per la partecipazione e per la vicinanza alla scuola è intervenuta la dott.ssa Maria Zullo, attuale presidente del Consilio di Amministrazione.
Eccezionalmente per l’evento – grazie all’impegno della Pro Loco alvignanese e alla sposorizzazione della Pizzeria Elite – Poste Italiane ha concesso un annullo filatelico e la distribuzione di alcune cartoline raffiguranti la storia dell’Istituto (è possibile acquistarle presso la Scuola).
La festa continua questa sera con lo spettacolo Storia di un talento in programma alle 18.30, a cura degli alunni..
Domani (sabato 31 maggio, ore 19.00), in Santuario ci sarà la conclusione del mese mariano e nell’occasione le Suore salesie rinnoveranno, come ogni anno in questa data, i voti religiosi di castità, povertà, obbedienza.
Sabato (1 giugno, ore 19.00), la festa dei 150 anni si concluderà con la messa celebrata da Mons. Orazio Francesco Piazza, vescovo Amministratore apostolico della Diocesi di Alife-Caiazzo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here