Home Territorio Legambiente Campania. Piana di Monte Verna tra i “Comuni Rinnovabili”

Legambiente Campania. Piana di Monte Verna tra i “Comuni Rinnovabili”

L'Amministrazione comunale pianese, nella persona del vicesindaco, Carla Massaro, ha ritirato il Premio "Comuni Rinnovabili" da Legambiente Campania

322
0

Piana di Monte Verna rientra tra i Comuni Rinnovabili 2019. Si tratta del progetto promosso da Legambiente che tiene conto del Rapporto Comuni Rinnovabili presentato lo scorso maggio, dal quale emerge, tra l’altro, che “in 102 comuni campani le fonti rinnovabili sono in grado di produrre più energia elettrica di quella consumata dalle famiglie residenti”. Un dato che può essere ritenuto positivo, ma che necessita di un lavoro di incremento, attraverso politiche energetiche “all’altezza dell’emergenza climatica”.

Ieri mattina, 4 giugno, a Salerno, presso il Salone Bottiglieri in palazzo Sant’Agostino, Legambiente Campania ha presentato il dossier Comuni Rinnovabili, nell’ambito del Forum “Clima e Energia”. Nella location salernitana il comune di Piana di Monte Verna ha ricevuto il Premio “Comuni Rinnovabili”, ritirato da Carla Massaro, vicesindaco dell’attuale Amministrazione guidata da Stefano Lombardi appena eletto alla guida del paese. Al Comune pianese il significativo riconoscimento, conferito per la creazione sul territorio di un mix di diversi tipi di tecnologie, in grado di produrre maggiore energia elettrica rispetto a quella consumata dai nuclei familiari residenti.

Si tratta di importanti interventi di relamping, l’installazione di una pompa di calore e impianto fotovoltaico presso la Casa comunale, effettuati nel quinquennio precedente grazie a un finanziamento di 230.460,00 euro ottenuto nel 2015. Iniziative benefiche e vantaggiose per i cittadini che vivono il territorio e al tempo stesso fondamentali per un futuro climatico impostato sulla “riconversione energetica”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here