Home Arte e Cultura Caiazzo. Domenico Fuoco, storia e leggenda nel libro di Maurizio Zambardi

Caiazzo. Domenico Fuoco, storia e leggenda nel libro di Maurizio Zambardi

Il volume, "Il capobrigante Domenico Fuoco tra storia e leggenda. Brigantaggio postunitario in Alta Terra di Lavoro", verrà presentato a Caiazzo dall'Associazione Storica del Caiatino mercoledì 12 giugno

419
0
L’Associazione Storica del Caiatino presenta il volume Il capobrigante Domenico Fuoco tra storia e leggenda. Brigantaggio postunitario in Alta Terra di Lavoro, del prof. Maurizio Zambardi incentrato sulla figura di Domenico Fuoco, capobrigante del Mezzogiorno. Sul testo, dato alle stampe da Edizioni Eva, interverranno la prof.ssa Renata Montanari e il prof. Aldo Cervo, in presenza dell’autore e moderati da Ilaria Cervo, presidente dell’Associazione caiatina. La presentazione si terrà mercoledì 12 giugno, alle 17.30, presso il Centro di Promozione Culturale “F. de Simone” a Caiazzo.
IL LIBRO
Nella notte tra il 17 e 18 agosto del 1870 Domenico Fuoco viene ucciso sui monti delle Mainarde, tradito da uno dei suoi più fidati e insospettabili collaboratori. Domenico Fuoco, uomo audace e intelligente, viene definito brigante, ma per la Storia “un Sergente dell’Esercito Napoletano, che, dopo la disfatta del Volturno, si ritirò nel suo paese natio per continuare la sua guerra contro l’esercito invasore Piemontese”. Il libro di Zambardi, 434 pagine edito da Edizioni Eva, sotto l’egida del CDSC Onlus, ripercorre le gesta di Domenico Fuoco “tra storia e leggenda”, arricchito di fonti archivistiche e bibliografiche. Un lavoro corposo, scaturito da ricerche portate avanti dall’autore in archivi e biblioteche, impreziosite da racconti di persone anziane del suo paese, San Pietro Infine, lo stesso paese che diede i natali al protagonista del suo libro. (Fonte Web)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here