Home Sport Nel cuore del Matese con Illuminbike, una cicloturistica per tutti

Nel cuore del Matese con Illuminbike, una cicloturistica per tutti

Il percorso cicloturistico, organizzato dal Matese Bike Team e patrocinato da Parco Regionale del Matese e dai comuni di Piedimonte e Sant'Angelo d'Alife, si è svolto sabato 1° giugno in seno agli eventi di Illuminarti

1180
0

Si è concretizzato nel migliore dei modi Illuminbike, la cicloturistica svoltasi lo scorso 1° giugno nell’ambito della manifestazione Illuminarti. Una delle novità che hanno arricchito l’edizione 2019 dell’evento piedimontese, coinvolgendo circa 200 tra ciclisti ed escursionisti, adulti e bambini, i quali hanno letteralmente riempito piazza Roma nel primo pomeriggio di sabato scorso, infondendo un clima di brio serpeggiante tra le vie di Piedimonte Matese.
Illuminbike è stata organizzato da Matese Bike team col Patrocinio del Parco Regionale del Matese, dei comuni di Piedimonte Matese e Sant’Angelo d’Alife, coprendo un percorso di 35 km (disl. 900 mt). Un lavoro intenso, in cui ognuno ha svolto il proprio ruolo stabilito con sprezzo della fatica e dedizione. Dalle iscrizioni ai punti-ristoro, alla segnaletica, al servizio foto: ognuno ha garantito il suo contributo per rendere la Cicloturistica un evento piacevole per adulti e bambini, anche sfidando le avverse condizioni climatiche.

I partecipanti sono partiti alle 15.00 in direzione Sant’Angelo d’Alife, dove, dopo aver ammirato il suggestivo Castello medievale, sono stati accolti da un ricco buffet offerto dall’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Michele Caporaso. Dopo l’allettante pausa, hanno proseguito il loro percorso attraverso un incantevole sterrato che concede un panorama della Piana alifana. Tappa successiva in zona Valle Pietraia e, a seguire, il Parco Archeologico, dove è stato allestito un succulento ristoro contenente prodotti enogatronomici locali. La piacevole pedalata si è conclusa nella centrale piazza Roma, nel cuore di Piedimonte Matese.
I protagonisti dell’escursione turistica in sella, accompagnati dalle esperte guide dell’Associazione Cuore Sannita, hanno avuto inoltre il piacere di visitare la sorgente del Torano e il Parco Archeologico di monte Cila. Il buon esito di Illuminbike è merito di quanti vi hanno collaborato, prime fra tutti le amministrazioni comunali che si sono mostrate molto disponibili sin dalla fase preparatoria, in particolare quella di Sant’Angelo d’Alife, che si è prodigata nel fornire prodotti enogatronomici eccellenti, per quantità e qualità, rivolgendosi a produttori scelti ad hoc.

Archiviata Illuminbike, il prossimo evento promosso dal Matese Bike team sarà l’escursione sul lago Matese, in programma per il 15 settembre. Una preziosa opportunità, unica nel suo genere, che gli organizzatori offrono per perlustrare una delle perle del territorio matesino, cioè il Lago carsico più alto d’Italia, di fronte al quale non si può far altro che restare estasiati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.