Home Territorio Alvignano e Sant’Angelo d’Alife comuni beneficiari del Bando “Sport e Periferie”

Alvignano e Sant’Angelo d’Alife comuni beneficiari del Bando “Sport e Periferie”

Il Bando, promulgato dall'Ufficio Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, assegna al comune di Alvignano € 368.695, mentre a Sant'Angelo d'Alife € 494.194, da utilizzare per la realizzazione di strutture sportive nuove o migliorare quelle esistenti

1084
0

Sono noti i Comuni ammessi a finanziamento nell’ambito del Bando “Sport e Periferie”. Tra essi sono risultati beneficiari anche due dell’Alto Casertano, Alvignano e Sant’Angelo d’Alife,secondo la graduatoria approvata lo scorso 13 giugno. Il Bando, promulgato dall’Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, prevede la concessione di risorse economiche, per un valore complessivo di “9.800.000,00 per l’anno 2018 stanziati sul capitolo Fondo sport e periferie del CDR sport del bilancio della Presidenza del Consiglio dei Ministri”.

Finalità del progetto quella di selezionare le proposte volte alla “realizzazione e rigenerazione di impianti sportivi” per lo svolgimento di attività agonistiche in “zone svantaggiate del Paese e nelle periferie urbane”; “diffusione di attrezzature sportive con l’obiettivo di rimuovere gli squilibri economici e sociali esistenti”; completamento e adeguamento di impianti sportivi esistenti” per “attività agonistiche nazionali e internazionali”.

Le Amministrazioni comunali di Alvignano, con Angelo Marcucci sindaco, e di Sant’Angelo d’Alife, con Michele Caporaso sindaco, potranno usufruire rispettivamente di € 368.695€ 494.194 da utilizzare per migliorare e consolidare le strutture sportive già esistenti o realizzare nuove strutture che possano favorire una sempre maggiore aggregazione all’interno delle comunità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.