Home Territorio Associazione Angela Serra. “Un Sacco di Salute” per l’Ospedale di Piedimonte

Associazione Angela Serra. “Un Sacco di Salute” per l’Ospedale di Piedimonte

L'Associazione onlus Angela Serra, in collaborazione con Coldiretti Caserta e Consorzio Tutela Melannurca Campana IGP, dona un sacchetto di mele per raccogliere fondi destinati al reparto di Oncologia dell'Ospedale "Ave Gratia Plena" di Piedimonte e per l'acquisto di parrucche

725
0

Comunicato stampa – “Un Sacco di Salute” è un messaggio di speranza e un augurio, oltre che l’ultima iniziativa dell’Associazione Angela Serra filiale di Caserta/Benevento che, grazie alla collaborazione con Coldiretti Caserta e il Consorzio Tutela Melannurca Campana IGP, ha lanciato una nuova iniziativa a sostegno dei malati oncologici. Per raccogliere fondi da destinare al bonus assistenziale grazie al quale una psicologa sta affiancando, da quasi 4 anni ormai, il personale del reparto di Oncologia dell’Ospedale di Piedimonte Matese e per l’acquisto di parrucche per il reparto, la Onlus casertana e beneventana è pronta per lanciare “Un Sacco di Salute”.

Un sacchetto pieno di mele che sarà possibile acquistare contattando la Onlus Angela Serra che da ben 4 anni si occupa di raccolta fondi per la ricerca contro il cancro mettendo in piedi numerose iniziative nel ricordo di due giovani vite spezzate dal tumore, Tonia Iasimone e Valentino Ferrara. E proprio Caserta e Benevento sono la patria di sua maestà la Melannurca, eccellenza tutta campana che in questi ultimi tempi si è rivelata essere un toccasana per i malati oncologici. Secondo uno studio, portato avanti dall’Istituto nazionale tumori Fondazione Pascale e il Dipartimento di Farmacia dell’Università di Napoli Federico II, la Melannurca è utile ad evitare la caduta dei capelli durante i cicli di chemioterapia.

“È doveroso ringraziare, – ha dichiarato il chirurgo Maria Diana Fidanza, presidente della filiale Caserta/Benevento dell’Angela Serra – come prima cosa, Manuel Lombardi, presidente Coldiretti Caserta; Giuseppe Miselli, direttore Coldiretti Caserta e Giuseppe Giaccio, presidente del Consorzio Melannurca Campana IGP per aver accolto e supportato immediatamente il nostro desiderio pensato per questo Natale. Il binomio cancro/mela annurca mai come in questo momento sta a cuore alla nostra Associazione e perciò l’idea di organizzare questa bellissima raccolta fondi che ci aiuterà a dare un messaggio di speranza ai malati oncologici e anche al nostro territorio, patria della Mela Annurca”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.