Home Chiesa e Diocesi Musica e canto nella liturgia, secondo step il 16 febbraio

Musica e canto nella liturgia, secondo step il 16 febbraio

Prossimo appuntamento con il Corso di Formazione "Musica e Canto liturgico" domenica 16 febbraio, alle 15.00, presso la Curia vescovile in Piedimonte Matese, con il maestro Gianmartino Maria Durighello

1084
0

 

Corali in Cattedrale (Alife) in occasione della festa di Santa Cecilia

Si avvicina il secondo incontro del percorso formativo pensato per i membri delle corali parrocchiali e per coloro che fanno parte della Corale diocesana “Santa Cecilia” e curato dall’Ufficio liturgico della diocesi di Alife-Caiazzo, guidato da don Antonio Di Lorenzo, in collaborazione con l’Ufficio liturgico nazionale. Dopo la prima lezione del 19 gennaio scorso, tenuta dal m° Livia Sandra Frau, i cantori, provenienti dalle varie realtà parrocchiali, sono invitati a partecipare alla prossima, in programma per domenica 16 febbraio alle 15.00 e che si svolgerà presso il Palazzo Vescovile a Piedimonte Matese, in via A. Scorciarini Coppola, 234. (Leggi l’articolo sull’incontro del 19 gennaio)

In compagnia del m° Gianmartino Maria Durighello sarà approfondito il tema Tu ami tutte le tue creature, Signore! Laboratorio vocale e strumentale per la preparazione di una celebrazione penitenziale. Ancora una volta, la formazione delle numerose persone che ogni giorno danno il loro contributo in parrocchia nell’animazione liturgica viene considerata necessaria dalla Diocesi, che decide quindi di affidarla ad esperti liturgisti nel settore musicale e canoro. Il canto e la musica, unite alla preghiera, costituiscono il terreno fertile sui cui seminare, soprattutto in vista del periodo quaresimale.

Chi è il maestro Gianmartino Maria Durighello

Il m° Gianmartino Maria Durighello (foto Facebook)


Gianmartino Maria Durighello
, compositore e insegnante di Conservatorio. Alcune sue composizioni sono state premiate in concorsi nazionali e internazionali, trasmesse
da TV RAI, RAI Radio 3 e da emittenti private, scelte come brano d’obbligo in concorsi, inserite come brano di studio in corsi di formazione e incise. Alcune sue musiche sono
edite da Suvini Zerboni, Bèrben, Carrara, Music Contact (D), PH Publishers (D), Tre Fontane (D), Choralife, Macao (China). Nel dicembre 2017 è stato premiato al Concorso
internazionale di composizione musicale nella tradizione ebraica indetto dalla Ucei – Unione comunità ebraiche italiane – in concomitanza con il 50° anniversario della
riunificazione di Yerushalaim, con concerto presso la Casa della Musica di Parma e partecipazione alla rubrica Sorgente di vita, TV- Rai Due. Collabora con l’Ufficio
Liturgico Nazionale (ULN-Cei) come docente al Coperlim (Corso di perfezionamento liturgico-musicale). Insegna negli Istituti diocesani di Musica per la Liturgia di Padova
e di Oppido-Palmi (RC) e collabora con la casa di spiritualità della diocesi di Padova, Villa
Immacolata, e con diverse diocesi e congregazioni religiose. Dal 2004 è relatore al corso Celebriamo cantando, Figlie della Chiesa, Roma.

Prossimo incontro il 15 marzo alle ore 15.00, in compagnia di mons. Antonio Parisi. La sede dell’incontro verrà comunicata in prossimità dell’appuntamento.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.