Home Territorio Produzione e cultura delle aree interne del Casertano. A Piedimonte Matese se...

Produzione e cultura delle aree interne del Casertano. A Piedimonte Matese se ne parla in un incontro pubblico

Risorse culturali e paesaggistiche dell'entroterra casertano e potenzialità esistenti se ne torna a parlare

649
0
Un paesaggio altocasertano

Le aree interne della provincia di Caserta saranno oggetto di confronto il prossimo 10 settembre alle 18.00 a Piedimonte Matese in piazza Roma. La città matesina ospiterà un incontro pubblico sulle Filiere culturali nelle aree interne del Casertano, cui presenzierà l’onorevole Anna Laura Orrico, sottosegretario di Stato per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo.

Il dibattito, introdotto dall’onorevole Margherita Del Sesto (VII Commissione Cultura Camera) e moderato dal giornalista Gianfrancesco D’Andrea, darà modo ai presenti di gettare luce sulle risorse culturali e paesaggistiche dell’entroterra casertano e di individuare le potenzialità esistenti. La finalità dell’evento spiega la partecipazione di rappresentanze politiche, istituzionali e culturali, in senso più lato, personalità con la responsabilità di lavorare e adoperarsi nella valorizzazione di una terra che ha molto da offrire agli abitanti e ai visitatori, nell’ottica della progettazione di strategie per un “turismo sostenibile“.

L’on. Anna Laura Orrico

All’incontro prenderanno parte: il prefetto di Caserta Raffaele Ruberto; il Soprintendente all’Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Caserta e Benevento, Mario Pagano; il Direttore Regionale Musei Campania Marta Ragozzino; il Vice-Comandante generale Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale Col. Danilo Ottaviani; Adolfo Panarello dell’Università di Cassino e del Lazio Meridionale; Gianluca Vitagliano, in rappresentanza del Parco Archeologico di Pompei; Franco Pepe, Ambasciatore Italiano del Gusto nonchè residente nel territorio.

Direttamente dai luoghi di interesse, dalle aree oggetto di discussione interverranno: Vincenzo Girfatti, presidente del Parco Regionale del Matese; Francesco Imperadore, presidente della Comunità Montana del Matese; Mariano Fuoco, presidente della Comunità Montana Monte Santa Croce; Pasquale di Fruscio, presidente della Comunità Montana del Monte Maggiore; Manuel Lombardi, presidente del Gal Alto Casertano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.