Home Chiesa e Diocesi Alife / Madonna della Grazia. La festa che chiude l’estate, a 25...

Alife / Madonna della Grazia. La festa che chiude l’estate, a 25 anni dall’elevazione a Santuario diocesano

Ricorre quest'anno il 25° anniversario del riconoscimento della chiesa intitolata a Santa Maria della Grazia come Santuario diocesano. La Festa in onore della Vergine domenica 20 settembre

1002
0
La chiesa della Madonna della Grazia ad Alife, lungo la Via Francigena, oggi tappa per numerosi pellegrini diretti a Sud

Giovanna Corsale – La chiesa intitolata alla Madonna della Grazia che sorge nel cuore della campagna alifana festeggia il suo 25° anniversario della sua elevazione a Santuario diocesano. È trascorso un quarto di secolo da quel 15 settembre del 1995, ma la devozione nei confronti di Maria, che dimora nella chiesetta di periferia, ha mantenuto negli anni l’intensità di sempre.

Il piccolo tempio continua a essere simulacro della fede non solo per gli alifani, ma anche per i tanti che si recano dai paesi limitrofi per rendere omaggio a Santa Maria della Grazia. Il Santuario, retto da don Emilio Di Muccio, rappresenta infatti il luogo in cui in molti si ritrovano per rivolgere alla Vergine l’umile preghiera, la richiesta di ricevere protezione dalla Madre Celeste e la festa in suo onore chiude il ciclo di eventi che caratterizzano l’estate.

Alla Madonna della Grazia viene dedicata la terza domenica di settembre, che quest’anno cade il 20, e alle celebrazioni del Novenario si accompagna la riflessione incentrata su un tema specifico. “Lo Spirito e la Sposa dicono: Vieni!” è l’argomento scelto come filo conduttore del periodo preparatorio iniziato ieri e che si chiuderà venerdì 18 settembre.

Nelle foto la celebrazione in occasione dell’arrivo presso il Santuario della reliquia del sangue di San Giovanni Paolo II (settembre 2019)

 Il programma da venerdì 18 a domenica 20 settembre 
Venerdì 18
Ore 17.45 – Rosario, Confessioni, Novena; ore 18.30 – Santa Messa, Adorazione “Roveto Ardente”; ore 21.00 – proiezione di un film per la famiglia.

Sabato 19
Ore 16.30 – spettacolo di burattini per i bambini della compagnia “Le Maschere”; ore 17.30 – Rosario, Confessioni, Novena; ore 18.30 – Santa Messa presieduta da mons. Orazio Francesco Piazza; ore 20.00 – proiezioni di un film per bambini; ore 21.00 – proiezione di un film per le famiglie.

Domenica 20
Ore 7.00, 8.45, 10.00 e 11.30 – Sante Messe; ore 18.30 – Santa Messa conclusiva; ore 21.00 – spettacolo di “The Vocalist” gruppo vocale gospel moderno.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.