Home Scuola ISISS Piedimonte Matese. Prove tecniche di avvio del nuovo anno scolastico

ISISS Piedimonte Matese. Prove tecniche di avvio del nuovo anno scolastico

Dopo la fase di accoglienza degli studenti iscritti alle classi prime dei diversi indirizzi, l'ISISS di Piedimonte Matese si prepara ad affrontare la ripresa delle attività didattiche in tempo di Covid

767
0

L’ISISS di Piedimonte Matese si prepara a vivere questo anno scolastico all’insegna della ‘novità’ ad ampio raggio, dopo fase di accoglienza degli alunni. Dal distanziamento alle norme di prevenzione Covid, alla didattica digitale… A tutte le figure coinvolte si richiede un ulteriore sforzo di responsabilità e collaborazione, comportamenti indispensabili quest’anno più che mai.

 

Angela Cinotti – Tutto pronto per l’avvio dell’anno scolastico all’ISISS di Piedimonte Matese. Da lunedì 21 settembre è iniziata la fase di accoglienza degli alunni iscritti alla prima classe dell’Istituto. I ragazzi insieme ai loro genitori sono stati convocati nei giorni 21 e 22 settembre, classi prime ITI, e 23 settembre, classi prime ITA, per conoscere i loro insegnanti ed avere informazioni sull’organizzazione dell’Istituto in quest’anno scolastico che si preannuncia particolare e pieno di incognite.

I giovani studenti hanno incontrato il dirigente scolastico, professore Nicolino Lombardi, che ha esposto loro tutte le misure stabilite dalla scuola per lo svolgimento in sicurezza delle attività didattiche. Successivamente i ragazzi si sono spostati nei laboratori di Informatica in cui i docenti del Team Digitale hanno svolto una sessione di formazione sulla piattaforma G-suite, sul registro elettronico, sul regolamento per la didattica integrata e sull’uso consapevole dei dispositivi informatici a scuola.

L’attività di accoglienza proseguirà dal 24 settembre al 29 settembre per tutte le classi prime che saranno coinvolte in attività di formazione e informazione sulle norme di sicurezza a scuola in generale e su quelle di prevenzione Covid, sui regolamenti scolastici, il funzionamento degli organi collegiali; svolgeranno test conoscitivi e delle competenze in ingresso ma avranno anche momenti meno formali con uscite sul territorio con la visita alla chiesa “Ave Gratia Plena” e al teatro in pietra sul monte Cila e attività di orienteering in collaborazione con l’associazione Love Matese. Un ricco programma mirato allo stare bene a scuola che è stato curato dalla Commissione accoglienza formata dalle professoresse Antonella Capuano, Angela De Biasi e Morena Monte.

Intanto presso la sede dell’Industriale proseguono i lavori di sistemazione e ampliamento di alcune aule-laboratorio con il finanziamento di 80.000 euro con fondi PON FSE ricevuto dall’Ente provinciale. È stata consegnata anche la fornitura di sedute alternative (i famosi o famigerati banchi con le rotelle) che si aggiungono ai 150 banchi singoli già acquistati dalla scuola e che saranno utilizzate per la realizzazione di aule-laboratorio per gli alunni del biennio. Entro la fine di ottobre saranno consegnati ancora circa 400 banchi singoli richiesti al Ministero, mentre l’Istituto ha già ricevuto dall’USR Campania il finanziamento per l’ampliamento dell’organico docenti e ATA per lo sdoppiamento delle classi più numerose.
Possiamo dire che l’anno scolastico sta iniziando nella maniera più tranquilla possibile e ci auguriamo che possa proseguire allo stesso modo per tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.