Home Territorio Alife. Recuperato un gheppio ferito. Centinaia i rapaci segnalati nella piana del...

Alife. Recuperato un gheppio ferito. Centinaia i rapaci segnalati nella piana del Volturno e sui Monti del Matese

Trasferito dai volontari del Wwf presso l'Ospedale veterinario di Napoli. Diventa solida e sempre più costante la presenza del Wwf di Caserta sui territori matesini

646
0

Ieri pomeriggio nelle campagne di Alife i volontari del Nucleo Provinciale di Guardie giurate del WWF di Caserta hanno recuperato un falco ferito – un giovane gheppio – e prontamente trasferito il rapace presso l’ospedale veterinario del Frullone a Napoli.
Su segnalazione dei Carabinieri Forestali, gli uomini del Wwf provinciale, già persenti sul territorio quasi stabilmente nel monitoraggio del Parco del Matese (nei fine settimana a Miralago e dintorni), hanno prelevato il gheppio e accertato il ferimento ad un ala.
Questa mattina il volatile sarà sottoposto alle radiografie per verificare le cause del suo ferimento con la speranza che non sia stato preso di mira da qualcuno che gli abbia sparato.

Specie come il ghieppio si ammirano frequentemente sui monti del Matese, quanto sulla piana del medio Volturno per la massiccia presenza: casi come quello segnalato ieri ad Alife, ossia di un ferimento, non sono rari, ma fortunatamente non sempre riconducibili a colpi di arma da fuoco.
Il merito che va ai Carabinieri, quanto ai Volontari del Wwf per l’intervento di ieri, si estende ai tanti appassionati della natura e soprattutto cittadini di alto senso civico che in altre simili occasioni hanno recuperato e ricoverato presso le strutture preposte i rapaci feriti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.