Home Curiosità Alvignano / Festa del papà. Online le foto dei genitori che non...

Alvignano / Festa del papà. Online le foto dei genitori che non ci sono più ma che hanno dato il meglio, hanno amato e aiutato a crescere

Un' iniziativa spontanea e quasi casuale nata alcuni anni fa tramite facebook diventa appuntamento fisso e motivo per rinsaldare i legami della comunità a partire dai valori di quei genitori impegnati per la crescita e il bene delle loro famiglie

629
0

Da qualche anno, ad Alvignano, la festa del papà è dedicata al ricordo dei genitori scomparsi: lavoratori, compagni, padri che con la loro semplicità o tante volte con autorità, o spesso in povertà con il poco che avevano, hanno educato figli e nipoti, si sono caricati del sacrificio per tirare su una famiglia e vedere gioire i più giovani nel realizzare i propri sogni.
Ma sono anche quegli uomini che con il loro lavoro e l’onestà hanno saputo guadagnarsi un riconoscimento nella comunità locale che ancora oggi li ricorda con affetto e come modelli.
Parliamo di un’iniziativa a cura del gruppo facebook Alvignanesi all’estero curata da Mark Zullo e Vincenzo Corniello, che con semplicità, ma con grande spirito di famiglia ogni 19 marzo pubblica un video con i loro volti e i nomi, accompagnati dal sottofondo musicale che rimanda ad un altro generoso padre della comunità alvignanese, il Maestro Luigi Corniello, musicista e compositore. Generoso perchè dispensatore di buona arte…
Chi ha inviato le foto dei propri cari defunti sa che, in questa circostanza, condivide con gli altri paesani (e i tanti residenti all’estero) un momento di intensa emozione che rinsalda il legame della piccola comunità intorno al valore della famiglia, all’affetto riconoscente e sincero per chi è passato sulla terra lasciando un segno, una parola, un esempio che oggi rivive nelle generazioni più giovani.
Un aspetto nascosto di questa iniziativa, ma che ne è il fondamento: ricordare le radici da cui si proviene e far sì che i frutti buoni non manchino mai.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.