Home Attualità Vaccini anticovid. Quali differenze tra i sieri in uso?

Vaccini anticovid. Quali differenze tra i sieri in uso?

La casa farmaceutica statunitense produttrice del vaccino Johnson&Johnson ha sospeso le somministrazioni, per accertamenti su eventuali connessioni con le trombosi verificatesi in America. Vi proponiamo un'analisi sulle differenze tra AstraZeneca e J&J e Pfizer e Moderna

407
0

Giovanna Corsale – La campagna vaccinale va avanti, ma non sono poche le difficoltà e le battute d’arresto che fanno da ostacolo all’unica “arma” che può davvero difenderci dal Covid. È nota a tutti l’altalenante vicenda che ha avuto come protagonista l’anglo-svedese AstraZeneca, prima sospeso a causa delle morti avvenute per trombosi che secondo alcuni sarebbero connesse al siero, poi la riammissione di quest’ultimo nel piano vaccinale, perché i casi di decessi avvenuti, come rassicurano i sanitari, rientrano nel livello di rischio minimo.

Chiuso il capitolo ‘AstraZeneca’, se ne apre un altro, stavolta riguardante l’antidoto Johnson&Johnson, prodotto negli Stati Uniti, ma già sospeso dalle autorità sanitarie dopo che sono sei i casi di trombosi verificatisi nelle due settimane successive alle iniezioni. Il blocco del siero J&J tocca ovviamente anche l’Europa, alla quale l’azienda americana ha appena consegnato le dosi stabilite.

Ma cosa accomuna, tecnicamente, i vaccini AstraZeneca e J&J?
Senza dubbio si tratta di vaccini simili, poiché entrambi utilizzano un frammento di Dna che corrisponde alla ‘proteina Spike‘, proteina di ingresso del virus Sars-Cov-2 nelle cellule, si inserisce in un virus innocuo per l’uomo e modificato. Successivamente, il virus infetta le cellule umane e il Dna ‘letto’ e ‘tradotto’ in proteina, la quale diventa l’obiettivo contro cui avviene la risposta immunitaria.

 Quali differenze con Pfizer e Moderna?
Rispetto ad AstraZeneca e a Johnson& Johnson, i sieri Pfizer-BioNTech e Moderna, detti a Rna, non introducono nell’uomo il virus vero e proprio, ma utilizzano delle molecole che contengono ‘istruzioni’ perché le cellule umane sintetizzino le proteine Spike prodotte dal virus.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.