Home Arte e Cultura Giornata Mondiale Libro. La Biblioteca diocesana “in permanente proposta”

Giornata Mondiale Libro. La Biblioteca diocesana “in permanente proposta”

In occasione della 25esima Giornata Mondiale del Libro ricordiamo l'impegno della Biblioteca diocesana nelle tante iniziative di promozione culturale e del territorio già realizzate e in quelle da vivere prossimamente

402
2

Giovanna Corsale – Un libro può essere nostro fedele compagno di viaggio, un amico, un confidente… Tra i caratteri che si adagiano sulle pagine di un libro si nascondono nostri pensieri, nostre emozioni, nostri modi di rapportarci agli altri. Ogni libro è un universo che si dischiude a poco a poco, pagina dopo pagina, parola dopo parola e custodisce vissuti messi in circolo e che svelano l’appartenenza tra autore e lettore. Oggi ricorre la 25esima Giornata Mondiale del Libro e del diritto d’autore, istituita dall’UNESCO nel 1995 per celebrare l’importanza della lettura nel quotidiano di ognuno di noi.

Di tale importanza sono espressione le diverse iniziative promosse dalla Biblioteca diocesana “San Tommaso d’Aquino”, che continua a fabbricare attività e progetti volti a incentivare l’interesse per la lettura, a 360 gradi. Tante le idee maturate e tradotte in pratica grazie al lavoro del gruppo di collaboratori della Biblioteca, coordinato dal direttore Luigi Arrigo, a cominciare da “La Biblioteca viene da te“, il prestito a domicilio pensato per le persone più fragili e con maggiori difficoltà di spostamento soprattutto nel pieno della pandemia e attualmente in corso con proposte di letture aggiornate costantemente.

Ma in questa data non ci resta che ufficializzare altre due originali iniziative a cui si lavora da diverse settimane. Leggere è un passatempo ancora più bello e arricchente, che genera comunità e provoca ad una riflessione sulla vita (quando come scelta di fondo si sceglie la condivisione): è il caso dell’iniziativa Pillole di Bibliodac, podcast pronto ad andare in rete.
Altro appuntamento in costruzione è la partecipazione della Biblioteca diocesana al Maggio dei Libri, la rassegna letteraria nazionale in cui il servizio culturale della Diocesi di Alife-Caiazzo si inserirà con proposte da alcuni luoghi simbolo della Città di Piedimonte Matese.

 

 

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.