Home Chiesa e Diocesi Assemblea nazionale Azione Cattolica: Messaggio alla Chiesa e al Paese, “questo è...

Assemblea nazionale Azione Cattolica: Messaggio alla Chiesa e al Paese, “questo è il tempo di pensare il futuro dell’Italia”

Anche l'Azione Cattolica della diocesi di Alife-Caiazzo in Assemblea

247
0
Il presidente di Ac, Matteo Truffelli, interviene durante l’assemblea nazionale (foto Azione Cattolica italiana)

Gianni Borsa – “Questo è il tempo di pensare il futuro dell’Italia con uno sguardo inclusivo e con una visione di lungo periodo. Sarà importante mettere al centro l’impegno per l’educazione delle giovani generazioni. Bisognerà investire per creare occasioni di sviluppo e lavoro, e riflettere su come promuovere un’economia che non crei dinamiche di scarto e di esclusione”. È un passaggio del “Messaggio dell’Azione Cattolica alla Chiesa e al Paese”, con il quale si è conclusa ieri la XVII Assemblea nazionale per il rinnovo delle cariche. “Occorrerà prendere sul serio la sfida della cura del creato nella logica dell’ecologia integrale. Non potrà esserci futuro senza la pace: per costruirla occorre un grande lavoro educativo, a tutti i livelli, oltre a scelte concrete come la riduzione delle spese nella fabbricazione di armi”, prosegue il documento.

“Vogliamo continuare a rivolgere il nostro sguardo al Mediterraneo, dove ancora negli ultimi giorni sono avvenute tragedie imperdonabili: tutto ciò che è umano ci riguarda e ci impegniamo a non ignorare mai le sofferenze di ogni nostro fratello e di ogni nostra sorella”. Il testo analizza il “tempo difficile, imprevisto e inedito” creato dalla pandemia, alla luce del quale l’associazione ha svolto una riflessione durante l’intera settimana assembleare con 800 delegati in rappresentanza dei 270mila soci.

L’associazione rivolge quindi il pensiero “all’Italia tutta, e alla Chiesa che è nel nostro Paese”; “speriamo che a breve la fase più critica dell’emergenza sanitaria sarà superata e ci auguriamo di poter vivere una stagione di nuova primavera. Sappiamo però che la pandemia non potrà essere archiviata come una parentesi della storia. Piuttosto, ne rappresenta una cesura: un momento di svolta che accelera ulteriormente quel ‘cambiamento d’epoca’ di cui Papa Francesco aveva parlato già nel 2015 al Convegno ecclesiale di Firenze”. Parole come solidarietà, fraternità, desiderio di bene, verità di giustizia, sono parole del lessico dell’Ac risuonate durante i lavori assembleari.

Fonte Agensir

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.