Home Arte e Cultura Nasce il Centro Studi “Antica Terra di Lavoro” per la ricerca storica

Nasce il Centro Studi “Antica Terra di Lavoro” per la ricerca storica

Il Centro nasce dalla volontà di alcuni studiosi e cultori del territorio, uniti dalla volontà di divulgare la conoscenza dei luoghi di Terra di Lavoro, dalla Valle alifana al Monte Maggiore, da Caserta a Teano e così via

467
1
Jakob Philipp Hackert, Piedimonte – Alife

Giovanna Corsale – Il Centro Studi della Provincia di Caserta “Antica Terra di Lavoro” APS nasce dalla volontà di alcune persone sue ‘figlie’, che hanno deciso di unire energie e interessi per raccontare il nucleo da cui la provincia ha avuto origine, ossia l’antica Terra di Lavoro. È da qui che trovano la luce le eccellenze che oggi costituiscono il patrimonio della provincia ed è a essa che si ispirano i fondatori del Centro Studi, professionisti impiegati in settori diversi, animati dall’intento di approfondire la storia e divulgarla soprattutto alle generazioni giovani.

L’interesse per i luoghi che popolano la provincia, da un capo all’altro, è il traino della mission scelta dal Centro Studi e sposata dai suoi membri, già tutti impegnati in un’opera di studio e ricerca. Dai piccoli centri dell’Alto Casertano, la Valle Alifana, per arrivare a Caserta, Marcianise, Maddaloni, passando per Teano, e così via. Ogni luogo, ogni comunità possiede un’anima che rimane scritta nei resti storici e artistici, meritevoli di attenzione.

In foto la professoressa Lucia Giorgi

Simbolo scelto dal Centro Studi “Antica Terra di Lavoro” è la protome del dio Volturno, custodita presso il Museo Provinciale Campano di Capua, ma proveniente dall’Anfiteatro campano di Santa Maria Capua Vetere dove fungeva da chiave di volta di un arco. Tale scelta vuole essere anche un omaggio al fiume Volturno, che “costituisce l’anima della geografia fisica e umana della provincia“.

Il Consiglio direttivo del Centro Studi è composto da Lucia Giorgi (Presidente), docente presso il Liceo Classico “Pietro Giannone” di Caserta; Tommaso Tartaglione (Vice Presidente); Vincenzo Capuano (Segretario); Lorenzo Maria De Marco (Tesoriere); Antonio Casertano (Consigliere).

Per seguire le attività del Centro Studi visitare il sito centrostudicaserta.it o la pagina Facebook 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.