Home Territorio Don Giuseppe Mazzafaro è il nuovo vescovo di Cerreto-Telese-Sant’Agata de’ Goti

Don Giuseppe Mazzafaro è il nuovo vescovo di Cerreto-Telese-Sant’Agata de’ Goti

874
0

Papa Francesco ha scelto Don Giuseppe Mazzafaro quale nuovo pastore della Diocesi di Cerreto Sannita-Telese-Sant’Agata de’ Goti; succede a Mons. Domenico Battaglia nominato lo scorso Il 12 dicembre Arcivescovo Metropolita di Napoli.
A distanza di 5 mesi, la piccola Chiesa sannita prosegue il suo cammino accompagnata dal nuovo Pastore.
Don Giuseppe Mazzafaro, attualmente nella Segreteria di Mons. Battaglia a Napoli, porta con sè anche l’esperienza maturata come collaboratore diretto del Card. Crescenzio Sepe, e pastoralmente l’impegno come referente della Comunità di Sant’Egidio.
Pochi mesi fa il nome è stato oggetto di cronaca per aver contratto il Covid19.

Il Comunicato della Santa Sede 

Nomina del Vescovo di Cerreto Sannita-Telese-Sant’Agata de’ Goti (Italia)

Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Cerreto Sannita-Telese-Sant’Agata de’ Goti (Italia) il Rev.do Mons. Giuseppe Mazzafaro, del clero dell’Arcidiocesi Metropolitana di Napoli, Amministratore Parrocchiale di San Gennaro all’Olmo e Consulente del Consiglio Episcopale dell’Arcidiocesi.

Curriculum vitae

S.E. Mons. Giuseppe Mazzafaro è nato l’11 febbraio 1955 a Napoli, nell’omonima Arcidiocesi Metropolitana. Terminate le scuole superiori, ha iniziato a lavorare come agente di commercio per un ventennio; nel frattempo, frequentando la Comunità di Sant’Egidio e le sue iniziative di carità, ha maturato la scelta vocazionale.

Dal 1995 al 2000 si è preparato al sacerdozio nel Seminario Arcivescovile di Napoli, ricevendo l’ordinazione presbiterale 1’11 ottobre 2000.

Ha svolto i seguenti incarichi: Vicario Parrocchiale della Basilica di S. Maria di Pugliano, Napoli (2000-2005); Parroco di S. Caterina a Ercolano (2005-2010); Parroco di S. Maria dei Miracoli a Napoli (2010-2014). Dal 2000 è stato Responsabile regionale e per la formazione giovanile delle Comunità di Sant’Egidio; dal 2011 Segretario particolare dell’Arcivescovo di Napoli, Collaboratore nelle attività caritative dell’Arcidiocesi, Presidente del Comitato di Assistenza delle Istituzioni Religiose, Responsabile del servizio ai senza fissa dimora e dal 2019 Prelato della Cappella del Tesoro di San Gennaro.

Finora è stato Amministratore Parrocchiale di S. Gennaro all’Olmo, a Napoli, Membro del Consiglio Presbiterale e Consulente del Consiglio Episcopale dell’Arcidiocesi Metropolitana di Napoli.

(Link)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.