Home Territorio Assoguide organizza nel Matese il primo meeting nazionale. Confronto tra accompagnatori turistici

Assoguide organizza nel Matese il primo meeting nazionale. Confronto tra accompagnatori turistici

Dal 15 al 17 ottobre, ospiti del Parco Regionale del Matese verranno da tutta Italia per confrontarsi e conoscere il territorio matesino: evento aperto a tutti. In programma convegni e visite guidate

669
0
Escursione in canoa sul Lago Matese

Nel Matese il primo meeting nazionale di Assoguide, l’associazione che riunisce i professionisti dell’accompagnamento turistico.
Guide ambientali, guide turistiche e accompagnatori turistici dal 15 al 17 ottobre giungeranno da tutta Italia, ospiti del Parco Regionale del Matese, per un confronto su esperienze, prospettive, racconti da diverse Regioni per mettere in comune l’obbiettivo unico di promuovere l’Italia, il suo patrimonio storico, artistico, naturale…
E l’occasione sarà importante per puntare i riflettori sulla bellezza del Matese, dei suoi borghi, degli angoli naturali più suggestivi (Letino, Prata Sannita, Sant’Angelo d’Alife, Alife, Gioia Sannitica, San Potito Sannitico…. sono numerosi i paesi in cui si concentra arte, storia, natura).

Vincenzo Girfatti, Parco regionale del Matese

La permanenza dei membri di Assoguide si integrerà in un programma che include anche escursioni e conoscenza del territorio: “Scopo di questo meeting –ha dichiarato il presidente del Parco, Vincenzo Girfattiè di far conoscere alcuni fra gli innumerevoli tesori dell’area protetta campana a chi, dalla Val d’Aosta alla Sicilia, per mestiere si occupa di valorizzare turisticamente l’immenso patrimonio culturale e naturale italiano».

Il programma

Sabato 16 ottobre, si parlerà proprio del mestiere di guida nel convegno dal titolo La guida – una categoria, tante specializzazioni, come regolamentarla?, presso la sede dell’Ente Parco in via Figulatina a San Potito Sannitico.

Sarà benvenuto chiunque sia interessato a discutere e a portare contributi circa il ruolo che le guide (turistiche, ambientali) e gli accompagnatori turistici svolgono nell’ambito di un’area protetta come quella del Matese, i cui valori culturali e naturalistici necessitano di una trasmissione all’utente finale effettuata con competenza e professionalità da personale specificamente formato” le parole di Girfatti.

Claudio Scaletta, Assoguide

L’incontro – secondo Claudio Scaletta, presidente di Assoguidesarà l’occasione per fare il punto della situazione anche sullo stato di avanzamento della legge di riorganizzazione delle professioni turistiche, obiettivo che Assoguide persegue con convinzione sin dal momento in cui è stata fondata”.
Nel corso dei tre giorni di incontro saranno proiettati i documentari di Dario De Siena e Gianfranco Maiullari, che da luoghi apparentemente agli antipodi, il Parco del Gran Paradiso e quello dell’Alta Murgia, trasmettono il medesimo messaggio di quanto sia bella e varia la nostra Italia.
Venerdì 15 ottobre, grazie alle associazioni del territorio Byblos e Cuore Sannita ci sarà una visita guidata al centro storico di Piedimonte Matese e al complesso delle mura megalitiche sannite di Monte Cila. Due escursioni sono previste anche domenica mattina, a piedi e in canoa, nello splendido scenario del lago del Matese, a cura delle guide Assoguide Amedeo Santomassimo, Pasquale Buonpane, Rosario Iameo, Gianpiero Marra e Pietro Mastrobuono.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.