Home Scuola Piedimonte Matese. I nuovi successi del Liceo Galileo Galilei

Piedimonte Matese. I nuovi successi del Liceo Galileo Galilei

La 5AA del Liceo Artistico indirizzo Arti figurative e Architettura ambientale in finale per il concorso New Design 2021 e in mostra a Venezia. Mario Ferrante tra i migliori studenti italiani riceve il Premio Alfiere del Lavoro dal Capo dello Stato

291
0
L’alunna Giada Pastore e la professoressa Vittoria Napolitano presenti all’inaugurazione della Mostra New Design 2021 a Venezia

Continua la serie di gratificazioni per il Liceo “Galileo Galilei” di Piedimonte Matese. I successi però, come si sa, sono sempre il risultato di un gioco di squadra ben ponderato e messo a punto senza che nulla venga lasciato al caso e sempre contando sull’apporto di tutti. Questa volta, l’Istituto matesino, guidato dalla dirigente scolastica la professoressa Bernarda De Girolamo, sono due gli eventi più recenti che hanno reso soddisfazione agli studenti e agli insegnanti che ne seguono il percorso di crescita sia umana che scolastica aiutandoli nell’acquisire la consapevolezza di se stessi e dei propri talenti.

Significativo il risultato ottenuto dalla classe 5AA indirizzo Arti figurative e Architettura ambientale del Liceo Artistico, il cui progetto è tra quelli selezionati per la finale del concorso New Design 2021. A partire da ieri (27 ottobre) e fino a sabato 30 saranno visitabili presso lo spazio della Biennale Educational a Venezia i pannelli pitto-scultorei polimaterici ispirati a “I Sette Vizi Capitali”. Le opere sono state realizzate dalle alunne Martina D’Angelo, Chiara D’Aquino, Bianca Elena Dontu, Maria Pia Pasqualina Di Fusco, Elisabetta Ferrucci, Cristiana Giordano e Alessia Monaco, coordinate dalla professoressa Rosolena Maresca.

Foto cavalieridellavoro.it

Si chiama Mario Ferrante, classe 2002, è originario di San Potito Sannitico e ha conseguito il Diploma Scientifico al Liceo Galilei con una votazione media del 9,98 e ora è iscritto alla Facoltà di Fisica presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Mario ha ricevuto il Premio Alfieri del Lavoro dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, individuato tra i 25 migliori studenti d’Italia. Non soltanto una medaglia da portare con sé, ma il giusto riconoscimento per una carriera scolastica impeccabile che lascia presagire per il giovane matesino un futuro senz’altro brillante.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.