Home Chiesa e Diocesi La Giornata mondiale della Gioventù è a Piedimonte Matese. Sabato sera appuntamento...

La Giornata mondiale della Gioventù è a Piedimonte Matese. Sabato sera appuntamento in Santa Maria Maggiore

Sarà il capoluogo matesino ad ospitare l'evento annuale della Giornata Mondiale della Gioventù che si celebra nelle Diocesi: appuntamento unico per i giovani di Alife-Caiazzo e Teano-Calvi sabato sera alle 20 in Santa Maria Maggiore

711
0

Giovani in preghiera, giovani in ascolto, giovani che ogni giorno scelgono di stare dalla parte di Gesù Cristo e del Vangelo e ne raccontano la bellezza. Sono i giovani protagonisti della prossima Giornata Mondiale della Gioventù che sarà celebrata a livello diocesano in tutte le Chiese domenica 21 novembre, nella solennità di Cristo Re dell’Universo. Così anche per le Diocesi di Alife-Caiazzo e Teano-Calvi che hanno dato appuntamento ai loro giovani nell’evento di sabato 20 novembre (vigilia della festa) a Piedimonte Matese, con il vescovo Mons. Giacomo Cirulli, nella basilica di Santa Maria Maggiore alle 20.00, curato dal Servizio diocesano per la Pastorale giovanile di entrambe le Diocesi.

Foto di repertorio. Giornata Mondiale della Gioventù

Il tema scelto da Papa Francesco per la Gmg di quest’anno “Alzati! Ti costituisco testimone di quel che hai visto!” (cfr. At 26,16) si tradurrà per i giovani partecipanti delle due Chiese locali in una sequenza di testimonianze e racconti della personale esperienza di fede e di impegno a cui il Vangelo chiama ogni giorno sotto forma di impegno per i fratelli, per gli ultimi, per la Chiesa.

Protagonisti della serata saranno tutti coloro che sceglieranno di partecipare, ma in particolare i giovani dei gruppi di Azione Cattolica, gli Scout, i ragazzi del Rinnovamento nello Spirito e i tanti impegnati nella pastorale parrocchiale delle due Diocesi.
Parole, musica, domande, racconti di vita si alterneranno nella serata senza mai perdere di vista la Parola di Dio; si punta a ad un momento che metta insieme la festa e la riflessione, il messaggio di Papa Francesco e la vita stessa dei più giovani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.