Home Chiesa e Diocesi La nostra Pasqua in TV

La nostra Pasqua in TV

La domenica di Pasqua, in prima serata su Rai Uno, andrà in onda "Volti dei Vangeli", il racconto dei protagonisti del Vangelo di Papa Francesco introdotto da un contributo di Roberto Benigni. Giovedì Santo, invece, Tv2000 trasmetterà "Donne al Sepolcro", documentario realizzato dalla giornalista Alessandra Buzzetti dedicato alla testimonianza di alcune donne cristiane di riti diversi

968
0
Terra Santa

La Pasqua che ci apprestiamo a vivere potrà davvero essere scintilla capace di illuminare le coscienze, sulle quali gravano la sofferenza provocata dai due anni di pandemia e l’immenso dolore che scaturisce dallo scempio della guerra. La riflessione a cui induce la Pasqua avrà un sapore diverso se condiviso per vivere il contatto con il “Cristo vivo” annunciato dal Vangelo, perché Cristo è amore e l’amore è condivisione. La necessità di condividere il senso della Pasqua cristiana rappresenta il leitmotiv di “Volti dei Vangeli”, il programma di Andrea Tornielli e Lucio Brunelli, con la fotografia e la regia di Renato Cerisola e le musiche di Michelangelo Palmacci.

“Volti degli Vangeli”, nato da un’idea del Dicastero per la Comunicazione della Santa Sede, la Biblioteca Apostolica Vaticana, i Musei Vaticani e RAI Cultura, andrà in onda la domenica di Pasqua, il 17 aprile prossimo, su Rai Uno in prima serata. Papa Francesco rievocherà alcune riflessioni che in questi nove anni di Pontificato ha proposto nelle sue omelie tenute durante la celebrazione mattutina in Santa Marta, negli Angelus e in altre circostanze, e dedicate ai protagonisti dei Vangeli: la chiamata dell’esattore delle tasse Matteo; il Buon Ladrone crocifisso al fianco di Gesù; l’apostolo Giuda; i volti delle donne: la Maddalena, testimone della risurrezione di Gesù e l’Adultera, salvata dalla lapidazione; gli sguardi tra Pietro e Gesù; Giuseppe, padre e custode; Ponzio Pilato e il suo gesto del “lavarsi le mani”; il Buon Samaritano; l’abbraccio del padre misericordioso al Figliol Prodigo.

Quella di domenica, presentata da Monica Maggioni, direttrice del TG1, e aperta da un contributo realizzato da Roberto Benigni e dedicato al “volto gioioso di Gesù nel giorno della Pasqua di Resurrezione, è la prima delle tre puntate e sarà successivamente trasmessa da Rai Cultura dal canale Rai Storia. Attraverso la fotografia e immagini eloquenti (quadri, affreschi, miniature), il Papa descriverà ogni singolo personaggio, ogni volto segnato in modo indelebile dall’incontro con Gesù.

Il ruolo delle donne “prime testimoni della resurrezione di Gesù” sarà invece il tema del documentario “Donne al Sepolcro“, che andrà in onda Giovedì Santo, 14 aprile, su Tv2000 alle 8.30 e sabato 16 alle 11.15. Realizzato dalla giornalista Alessandra Buzzetti, corrispondente per il Medioriente per Tv2000 e RadioinBlu, il documentario racconta le storie di donne cristiane di riti diversi che oggi abitano vicoli e case della città vecchia di Gerusalemme. Marta e Maria, del Monastero etiope di Der Sultan, Katia Suriano custode della Casa della Veronica con le Piccole sorelle di Gesù, Amal Baddour cristiana ortodossa, “sono testimoni oggi di quell’alba di speranza che ha trasformato in lacrime di gioia il pianto di Maria Maddalena e delle altre prime pellegrine sulla tomba vuota di Cristo”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.