Home Scuola Piedimonte Matese. De Franchis sempre più multilingue: Erasmus+ e una Lettrice madrelingua

Piedimonte Matese. De Franchis sempre più multilingue: Erasmus+ e una Lettrice madrelingua

Sono quattro i nuovi progetti finalizzati al potenziamento delle lingue straniere. Per tutto l'anno scolastico nelle aule del De Franchis una Lettrice statunitense Presto due progetti in collaborazione con una scuola di Parigi e le Università di Alicante e Orleans

1486
0

Un anno di grandi novità all’Istituto “V. De Franchis” per il potenziamento delle tre lingue straniere oggetto di studio presso la Scuola, grazie all’attivazione di quattro nuovi progetti come annunciato dal dirigente scolastico Marcellino Falcone e il Dipartimento di Lingue straniere. Per quanto riguarda la madrelingua inglese, il De Franchis rientra tra le otto scuole selezionate per il progetto di scambio culturale Fulbright in collaborazione con l’Ambasciata degli Stati Uniti d’America. L’iniziativa offre agli studenti della sezione Turismo Internazionale, la possibilità di migliorare significativamente la conoscenza della lingua inglese, con la presenza in classe della assistente madrelingua in supporto all’insegnante curricolare.

Procedono a gonfie vele i due progetti Erasmus Plus Azione KA1 VET, in sinergia con l’Agenzia Informamentis, che da quest’anno fino al 2027 daranno la possibilità a gruppi di studenti di partecipare a percorsi di perfezionamento linguistico e alternanza scuola-lavoro, per un mese all’estero. Attualmente sono coinvolti 6 alunni della 5D Turismo, partiti il 29 settembre 2023 alla volta di Siviglia in Spagna e 5 alunni delle classi 5AFM e 5SIA, i quali partiranno a fine ottobre 2023 per Vienna, capitale austriaca.

Gli studenti, supportati da un tutor del posto e un insegnante dell’Istituto, sono impegnati cinque giorni a settimana in attività di Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento nel paese ospitante. La VD Turismo si occupa di attività di accoglienza e opera nello staff organizzativo del Festival de las Naciones di Siviglia. La 5AFM e 5SIA saranno invece impegnate nelle attività di gestione, marketing e management di un’attività alberghiera utilizzando l’Inglese come lingua ponte. Entrambi i gruppi sono impegnati con i corsi di lingua spagnola, inglese, francese sulla Piattaforma OLS dell’Unione Europea e seguendo lezioni a distanza fornite dall’Istituto con Google Classroom.
Non si fermano qui i progetti che vedono impegnati gli studenti della Scuola piedimontese, i quali, infatti, parteciperanno ad altri due progetti Erasmus+ AI@Mediators coordinato dall’Università di Alicante, in collaborazione con il BIRA, Associazione di Ricerca Internazionale Basca in Spagna, Università di Orléans in Francia, Istituto Idec in Grecia, Hope for Children CRC Policy Center di Cipro, IES Cabo De La Huerta in Spagna, Liceo Nikaia in Grecia, UAB Liceo ”Erudito“ in Lituania.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.