Home Territorio Piana di Monte Verna. La festa del Ringraziamento promossa dall’associazione “Agricoltori pianesi”

Piana di Monte Verna. La festa del Ringraziamento promossa dall’associazione “Agricoltori pianesi”

450
0

Nunzia Cecere – “La terra promessa è il dono gratuito di Dio che richiede di essere lavorata e coltivata nella fedeltà all’alleanza e nella solidarietà “(Dt11, 8-17). E gli agricoltori di Piana di Monte Verna, domenica 26 novembre, renderanno grazie sia per questo dono, sia per i frutti di esso, ottenuti con sacrificio e tanta pazienza. Piana è un paese che ha avuto ,da sempre una vocazione agricola, una vocazione che negli ultimi anni ha assunto i caratteri della modernità e di completa apertura verso le altre realtà della comunità, grazie al lavoro dei giovani agricoltori che da circa un anno hanno dato vita all’Associazione Agricoltori Pianesi e sono i promotori di questa tradizionale ricorrenza.

L’agricoltura non è solo un tipo di occupazione ma è una forma culturale che trova espressione nella sua valenza sociale, economica e religiosa.
Con la festa del Ringraziamento si celebrano tutti gli aspetti che essa porta in sé: il dono, il lavoro, i frutti, la condivisione, la comunione….
Domenica 26 novembre alle 9.00, nell’ex area mercato del paese, i tanti agricoltori si riuniranno per dare il via, alle 10.00. alla tradizionale sfilata per le strade del paese.
Alle 11.00, in Piazza 21 maggio 1860 sarà celebrata la Santa Messa presieduta da Don Salvatore Di Chello e subito dopo un aperitivo offerto alla comunità dagli agricoltori, in segno di di amicizia ed ospitalità.

L’agricoltore rientra nel progetto di cura della Terra di cui anche noi ne siamo partecipi, unendoci così al ringraziamento che la Chiesa ci invita a rivolgere a Dio.

Foto di repertorio: l’inaugurazione della sede dell’Associazione Agricoltori Pianesi, aprile 2023 (link).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.