Home Eventi A Ruviano torna “Era de Maggio”, musica e cultura in n Monastero

A Ruviano torna “Era de Maggio”, musica e cultura in n Monastero

La Comunità Monastica di via Morroni torna con la proposta culturale estiva dedicata alla buona musica napoletana: cantanti, musicisti, ballerini professionisti nel suggestivo contesto naturalistico sulle colline caiatine

857
0
Il Monastero di Ruviano

Al Monastero di Ruviano si ripete l’appuntamento estivo “Era de Maggio”, serata dedicata alla musica classica napoletana, e ogni volta con la presenza di attestati professionisti del canto, questa volta accompagnati dal corpo di ballo. Appuntamento domenica 16 giugno alle 19.00 (scarica la locandina).

In via Morroni, dove sorge il Monastero, tra la rigogliosa vegetazione delle colline caiatine, il tempo della preghiera e del silenzio lascia brevemente il posto ad un momento che edifica lo spirito e che fa della cultura una delle strade per crescere in umanità: Era de Maggio è momento di festa, ma anche tornare a sintonizzarsi con le note vibranti di un’anima originaria che appartiene al popolo, alla tradizione che si perde nei secoli che da Napoli raggiunge ogni angolo di terra campana e fa sentire i figli di ogni generazione un’unica famiglia.

I tenori Alessandro Franzese, Lucio Lupoli, Francesco Marsiglia; il baritono Marco Cristarella Orestano; i cantanti Amalia Sabino e Fortunato Gendolavigna (quest’ultimo anche chitarra e mandolino); la voce narrante di Mariateresa De Sio; il pianista Alessandro Marsiglia, daranno vita ad uno spettacolo attraverso epoche e sentimenti dando voce al meglio della musica partenopea. A loro si unirà la performance del corpo di ballo dell’A.S.D. Life&Dance dei maestri Simona Galloppa e Rosario Calabrese.

In tema con la manifestazione, a fine serata è prevista la degustazione di pietanze della tradizione napoletana.

La cultura si conferma parte integrante della proposta del Monastero dove non mancano, tra l’ordinario della vita comunitaria e i momenti di spiritualità aperti ai gruppi, anche occasioni di confronto e dibattito (Antropològos) su temi di attualità in campi come l’arte, l’etica, l’economia, la vita sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.