Home Territorio Le immagini della villa comunale di Piedimonte

Le immagini della villa comunale di Piedimonte

714
0

La gara d’appalto indetta dal Comune potrebbe rovesciare la situazione

Le foto parlano da sole. Uno scenario, quello della villa comunale di Piedimonte Matese, che lascia l’amaro in bocca per il degrado  che la mette in ombra. La notizia della gara per i lavori di riqualifica, di cui abbiamo scritto due giorni fa, e che riproponiamo sotto le immagini, diventa perciò la forte speranza che presto arrivi la possibilità concreta di un futuro migliore per questo spazio pubblico, che per il momento poco può offrire alla fruizione della comunità.

LA VILLA COMUNALE DI PIEDIMONTE TORNA A VIVERE

Le spese di riqualificazione non gravano sul Bilancio comunale

E’ stato appena pubblicata una Determina per indizione di gara a cura dell’Area Tecnica (Settore Territorio ed Ambiente) in cui si pongono le premesse necessarie alla riqualificazione di uno spazio-simbolo per la città matesina. Si trattava di uno degli impegni assunti già in campagna elettorale dall’attuale sindaco della città Vincenzo Cappello che attualmente – nonostante le difficoltà economiche del Comune di provvedere completamente alla spesa del progetto  – è riuscito a dare concretezza alla sua promessa. Secondo il bando di gara, la ditta aggiudicataria dei lavori si assume la responsabilità delle spese di riqualificazione e del ripristino della fruibilità dell’ampio spazio verde con il vantaggio di gestire l’area per un periodo stabilito fino a quindici anni. Il Comune in questo modo non prenderà parte alle spese dei lavori affindandole alla gestione di privati e consentendo ad essi, la possibilità di lavori in subappalto ma non per l’intero servizio. L’importo previsto per l’ “affidamento” dei lavori alla Villa è di € 634.246,95. Solo 270 giorni di tempo per ultimare i lavori dal momento della consegna, quindi meno di un anno per concedere ai cittadini il piacere di ritrovarsi uno spazio verde interamente recuperato e godibile da tutti dopo i necessari collaudi.

All’indirizzo www.comune.piedimonte-matese.ce.it è possibile scaricare la documentazione necessaria e prendere atto del progetto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.