Home Territorio Associazione storica, ecco l'Annuario

Associazione storica, ecco l'Annuario

632
0

Presentata l’annuale pubblicazione curata dal sodalizio del Medio Volturno

La presentazione dell’Annuario 2011, pubblicato dall’Associazione Storica del Medio Volturno, ha goduto di una folla di appassionati. Numerose le autorità presenti tra cui  il sindaco,  avv. Vincenzo Cappello e la giunta comunale rappresentata  dagli assessori  prof. Costantino Leuci,  avv. Benny  Iannitti  e dr. Attilio Costarella, il Presidente della Comunità Montana del Matese dr. Fabrizio Pepe, il Presidente del Gal  dr. Ercole De Cesare, il presidente dell’ordine degli avvocati  del foro di Piedimonte Matese, avv. Luigi Cimino.

Il Presidente dell’Associazione dr. Pasquale Simonelli  ha sottolineato l’importanza che assume la pubblicazione dell’Annuario esprimendo riconoscenza per  “ tutti gli studiosi che da anni ci seguono e collaborano con le loro ricerche, le loro idee, i  loro articoli, alla crescita, formazione e presentazione di questo appuntamento culturale, che, dal 1966, puntualmente ci regala una giornata di piacevole e interessante incontro con chi apporta nuove conoscenze, nuove informazioni, nuovi studi sul territorio del Medio Volturno”.  Ha ringraziato  l’Università Suor Orsola  Benincasa  che, tramite il prof. Federico Marazzi, è stata di grande aiuto nella preparazione dell’annuario.  Premiata  l’amministrazione comunale di Piedimonte Matese, con la consegna di una targa al sindaco Cappello,  per l’attenzione dimostrata verso  l’Associazione Storica con “la generosa elargizione liberale delle proprie indennità di amministratori che hanno consentito in tempi rapidi il riutilizzo della Sala Minerva”;  Il ringraziamento è stato esteso anche al presidente del Gal, De Cesare, per gli interventi di restyling fatto negli anni passati. Simonelli ha concluso  esprimendo un vivo augurio che essi possano continuare anche in avvenire.  Una vera e propria “Lectio Magistralis” la presentazione dell’Annuario  fatta dal dirigente scolastico prof. Giuseppe Castrillo.  Egli ha tratteggiato da par suo la vita dell’Associazione ricordando le varie tappe, dalla nascita, avvenuta nel 1915, alla rinascita del 1965, al cambio di denominazione da Sannio Alifano a Medio Volturno,  nel 1974. Parlando  degli scrittori che hanno collaborato alla pubblicazione dell’Annuario ha citato in particolare i giovani, speranza del futuro insieme agli anziani, conferma del presente. Una particolare menzione ha rivolto al prof. Antonio Manzo che iniziò la collaborazione nel lontano 1966, anno  della ripresa dell’Annuario. Quest’anno ricorre l’anniversario della sua morte, avvenuta il 23 luglio, per cui ha rivolto un pressante e caldo invito, al Presidente Simonelli  e al sindaco Cappello, di ricordarlo con una degna manifestazione. L’Annuario di quest’anno  è suddiviso in due parti: Studi e Ricerche e Cronache e Spigolature. La prima parte   comprende i seguenti scritti: Alberico Boiano: Conflitto a fuoco con la banda di Padre Santo sulle rive del lago Matese. Luigi Cimino: Due uomini illustri italo-americani da ricordare “John Joseph Muccio e Giuseppe Zambarano , nativi di Valle Agricola in provincia di Caserta; hanno contribuito a far grandi gli USA e a dar lustro al piccolo paese di origine. Attilio Costarella – Pietro Romagnoli: dalla proclamazione del governo provvisorio a primo sindaco di Piedimonte dell’Italia unita. Daniele Ferraiuolo : Per un’edizione delle pergamene dell’Associazione Storica del Medio Voltumo ; Dati preliminari e prospettive di ricerca. Alfredo Fontanella: Per una storia di Piedimonte in età medievale. Angelo Gambella: Cilio Alifano- Editoria e cultura tra Alife e Napoli nel XVI secolo. Giovanni Guadagno: L’avvento del fascismo ad Alife (1922-1926).Alessandro Luciano: il castello di Rupecanina a Sant’Angelo d’Alife: Gli scavi archeologici dell’area C. Nicola Mancini: Alfonso V d’Aragona nel Medio Volturno. Federico Marazzi: All aboard the train! una collezione di memorabilia ferroviari americani dei primi del XX secolo nella biblioteca dell’Associazione Storica del Medio Volturno. Mario Martini: Perle di saggezza antica. Mario Nassa:  Caiatia  Emittenza e terminazione monetale: appunti di cronaca sugli sforzi interpretativi. Alessandro Parisi: “S. Angelo-Raviscanina-Profumo di santi” nel tenitorio ritrovato. S Pietro papa Celestino V. L’immagine della realizzazione scultorea di Alessandro Parisi. Pasquale Simonelli: La Provincia di Benevento, l’antico distretto di Piedimonte e i paradossi della storia. Gino Tino: La liberazione del Mezzogiorno e l’incontro di Teano. Nelle CRONACHE E SPIGOLATURE sono comprese le notazioni di:  Vittorio Barbieri: Fiorenzo Vetrone.:Un pioniere nel campo delle nano particelle luminescenti attivate con gli ioni Lantanidi. Federico Marazzi: Il workshop interuniversitario “La Stazione e L’Abbazia”. Piedimonte Matese (Giugno-Settembre 2011). Gianni Parisi: Scolastica De Crescenzo nei ricordi di Gianni Parisi. Annamaria Ventriglia : S.E. Rev.ma Mons. Gabriele Ventrigli4 vescovo di Crotone (Cz) e Caiazzo(Ce).Marialuisa Vessella: Riflessioni sulla mia esperienza di catechista.                                                                                        

Nicola Iannitti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.