Home Territorio Parcheggio interrato, al bando risponde la Termotetti

Parcheggio interrato, al bando risponde la Termotetti

470
0

La ditta per ora si aggiudica provvisoriamente l’appalto

Solo una ditta ha risposto al bando licenziato dal comune di Piedimonte Matese per la ripresa del progetto del parcheggio interrato di piazza De Benedictis. La Termotetti era presente stamattina al Municipio dove la commissione tecnica al lavoro nella  procedura di assegnazione dei lavori ha fatto una prima disamina, con esito positivo, della documentazione consegnata dalla ditta di Gioia Sannitica, a cui seguirà la valutazione della progettazione  presentata, che oltre alla realizzazione del parcheggio underground include anche un ripristino della sovrastante piazzetta, da adibire ad area pedonale con nel mezzo una riproduzione in grande dell’antico ‘Corridore del Cila’. Tra qualche settimana sapremo quindi se la Termotetti avrà ufficialmente tutte le carte in regola per aggiudicarsi l’appalto.
Il bando era stato emanato nel mese di febbraio dal Comune, risollevando da una impasse quasi quinquennale il ripristino dell’area, una tabula rasa meno aspra a vedersi  adesso perché ammantata di verde per la primavera, però colpevole di aver privato la città non solo di posti auto, ma soprattutto degli spazi aperti dell’oratorio parrocchiale di Santa Maria Maggiore.
Per il finanziamento dell’opera saranno impiegati  778.185 euro come contributo residuo erogato dalla Regione Campania, 708.750 euro ricavati dalla cessione alla ditta del matattaio comunale di via Canneto, e altri1.238.064 euro derivanti da un mutuo da contrarre con la Cassa Depositi e Prestiti.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.