Home Territorio Inaugurato il playground ai Pioppetelli

Inaugurato il playground ai Pioppetelli

584
0

Libero accesso ai ragazzi per la nuova struttura sportiva di Piedimonte Matese

Inaugurato a Piedimonte Matese il campetto playground realizzato dall’amministrazione comunale di Vincenzo Cappello in largo Pioppetelli. Questa mattina il sindaco ha tagliato il simbolico nastro tricolore per dare avvio alla fruizione pubblica e gratuita della struttura sportiva che è sorta nel popoloso quartiere Vallata, e che costituirà un nuovo punto di riferimento per gli appassionati di calcetto, pallacanestro e pallavolo della città. “Abbiamo dato grande attenzione al quartiere negli ultimi cinque anni di amministrazione, e questo è solo una parte di un piano più ampio di interventi che abbiamo in mente di realizzare – ha asserito il sindaco Vincenzo Cappello, il quale ha voluto ringraziare la A&C s.r.l., ditta che in tempi rapidi ha eseguito i lavori, e l’ing. Annarita Fragola che li ha diretti.
Presenti, accanto al primo cittadino e agli altri amministratori, diversi studenti, cittadini, e il parroco di Ave Gratia Plena don Emilio Salvatore per la benedizione di rito alla nuova struttura. Il sacerdote ha voluto esprimere la propria soddisfazione per l’opera costruita nel rione, che “è ricco di valori  – ha detto – ma anche di difficoltà”. Cappello ha sottolineato che l’accesso al campo sarà pubblico e gratuito, e che per questa ragione la gestione sarà probabilmente affidata a un’associazione. Fondamentale resterà però la collaborazione dei residenti per la difesa di ciò che è stato costruito, contro ogni tipo di atto vandalico che ne minerebbe la funzionalità e la pubblica utilità.
La mattinata si è caratterizzata anche dalla musica della piccola orchestra della scuola media ‘Nicola Ventriglia’, e dalla messa a dimora di nuove piantine nelle aiuole adiacenti il playground. Al via poi le esibizioni sportive dei giovani atleti della città sul campo da gioco nuovo di zecca, che l’amministrazione comunale ha realizzato mediante il contributo regionale dei Por Campania Fesr 2007-2013 sommato a fondi comunali, con l’obiettivo di rivitalizzare una delle aree periferiche più conosciute di Piedimonte Matese. (comunicato stampa)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.