Home Scuola Piedimonte, il Comune sceglie le associazioni per due luoghi pubblici

Piedimonte, il Comune sceglie le associazioni per due luoghi pubblici

598
0

Parco archeologico di Monte Cila e playground Pioppetelli affidati al mondo dell’associazionismo

Due delibere per l’affido di altrettante strutture pubbliche. La Giunta comunale di Piedimonte Matese ha deciso di concedere la gestione del Parco Archeologico di Monte Cila e del nuovo playground di piazzetta Pioppetelli a un tris di associazioni cittadine che ne hanno fatto richiesta.
Agli ‘Amici del catuozzo’ il Comune ha dato in gestione il campetto del quartiere Vallata, neonato in città e inaugurato solo poche settimane fa. Le strutture del parco di Monte Cila sono state concesse invece ai ragazzi di ‘Gu.pa.na  – Guide parchi naturali’ e ai soci del ‘G.e.m – Gruppo escursionisti del Matese’.
Il questo modo l’amministrazione comunale va a valorizzare il ruolo delle associazioni secondo quanto previsto dallo Statuto Comunale, e a fronte dell’impegno da queste profuso per la comunità piedimontese. La gestione viene affidata in base a una convenzione stipulata con i tre soggetti coinvolti, un documento che va a descrivere i dettagli dell’affidamento, le responsabilità e gli oneri di ciascuna associazione, la manutenzione ordinaria, il carattere della fruizione degli spazi (completamente gratuito), il dovere di vigilare per preservare la sicurezza e lo stato ottimale dei luoghi.
Mediante la stipula della convenzione, il Comune si è inoltre riservato la facoltà di verificare l’effettivo rispetto delle condizioni sottoscritte dai firmatari, e di intervenire con la rescissione dell’accordo nel caso le suddette condizioni fossero trascurate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.