Home Attualità Farmacisti campani in rivolta

Farmacisti campani in rivolta

485
0

Sit-in contro i tagli oggi dinanzi alla sede della Giunta  regionale

Oltre quattrocento farmacisti, provenienti dalle cinque province della Campania, hanno manifestato oggi con un sit-in davanti alla sede della Giunta regionale della Campania.
Con loro anche numerosi dipendenti, preoccupati per il futuro occupazionale. I farmacisti protestano contro i tagli del Governo Monti, ritenuti insostenibili.
Secondo Federfarma, in Campania il problema e’ ancor piu’ sentito ”a causa dei gravissimi ritardi dei pagamenti da parte di alcune Asl. Come la Napoli 1 che ha accumulato dieci mensilita’. E a seguire le altre due aziende sanitarie napoletane con cinque mensilita”’.
”Non va meglio – spiega il sindacato di categoria – a Caserta e a Benevento. Isole felici, al momento, Avellino e Salerno”.
(Ansa) 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.