Home Territorio Una matesina nuotera' nelle vasche del Foro Italico

Una matesina nuotera' nelle vasche del Foro Italico

906
0

Patrizia Funiciello dal 2 al 4 agosto parteciperà ai Campionati italiani juniores di nuoto

Ci sarà anche una giovanissima atleta matesina ai campionati italiani juniores di nuoto  che si svolgeranno al Foro Italico a Roma dal 2 al 4 agosto. E’ Patrizia Funiciello, studentessa del liceo Covelli di Alvignano , iscritta alle sezione di scienze umane che gareggerà nelle gare di 50 e 100  stile libero. Una vita tra S.Angelo D’Alife e Piedimonte Matese, dove  ha frequentato la scuola media “Ventriglia”. La giovanissima nuotatrice fa parte della società  “Time Limit” che parteciperà ai nazionali insieme  ad altri giovanissimi iscritti a questa squadra ed operativa a Castel Di Sasso, costituitasi da poco più di un anno e  di cui sono direttore sportivo e presidente rispettivamente Andrea Sabino e Mattia Sabino.  Alle gare presso il Foro Olimpico parteciperanno anche Michele Covino di S.Tammaro, Francesco Ragazzino di Pontelatone ed Alessia Pirolli di Teverola. Ad aprire la corsia dei campionati estivi giovanili i risultati ottenuti nell’ambito delle gare regionali testimoniati dal paniere di medaglie conquistate che hanno  più che legittimato il salto al livello superiore:  3 argenti per Patrizia, un oro per Michele Covino ed Alessia Pirolli (anche un bronzo)  ed  i 3 bronzi per Francesco Ragoazzino.

Da segnalare anche le ottime prestazioni di altri due  atleti   come  Luigi Ragazzino (2 ori ed altrettanti argenti) e  Teresa D’Amico (un oro argento e bronzo) che parteciperanno nella categoria juniores.  Tra i familiari ed amici vi è una enorme soddisfazione per questo traguardo raggiunto . Sono cose che non vengono su dalla mattina alla sera, non hanno il respiro di una vitalità effimera: sono il risultato di  anni di duri e costanti  allenamenti (nel caso di Patrizia sono  circa 10 anni di impegno)  con la abnegazione  ed i sacrifici delle famiglie per i continui spostanti tra impianti sportivi, scuola, casa. Queste ragazzi e ragazze le loro olimpiadi già le hanno vinte. Ma, come nella vita si più  fare sempre  di più. Auguri

Michele Martuscelli (www.campanianotizie.com)

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.