Home Arte e Cultura Olimpiadi. Il sorriso e la grinta

Olimpiadi. Il sorriso e la grinta

544
0

Lo sport è anche per la promozione della donna in una società in cui ha difficoltà a esprimersi

È stato da poco sorpassato il giro di boa dei Giochi Olimpici di Londra 2012. Tanti i temi che si vanno proponendo. Massimo Lavena, per il Sir, ne ha parlato con Elio Trifari, giornalista tra i massimi esperti mondiali di storia delle Olimpiadi e del Movimento olimpico.

Foto AFP/Sir

Come si tanno rivelando i Giochi della XXX Olimpiade?
“Il ritorno in Europa per il Movimento olimpico favorisce sia la partecipazione sia la qualità rispetto a Pechino e probabilmente anche rispetto alle future gare di Rio 2016. Sul piano organizzativo Londra ha sforato un po’ il budget ma ha incanalato le gare secondo linee abbastanza soddisfacenti: sia dal punto di vista della qualità che per tutto lo sport mondiale. Tutto sommato il livello partecipativo è elevato senza essere becero, la presenza britannica ha fatto esplodere un senso ed un orgoglio notevole anche laddove non ci sono prospettive di vittoria, c’è una predisposizione alla buona qualità anche sull’interazione con il pubblico, compresa la vastissima presenza di tifosi esteri a Londra. Forse c’è stato un problema iniziale per la dissennata politica di distribuzione dei biglietti agli sponsor, corretto in corsa dall’organizzazione che ha risolto in fretta i vuoti sugli spalti, ma non è il problema principale di Londra”.

La partecipazione della prima atleta dell’Arabia Saudita che risvolti ha a livello sia sociale sia per il movimento Olimpico in generale? 
“L’impatto è anche dovuto ad una significativa politica del Cio di promozione dello sport femminile: continua a mantenere l’anomala posizione rispetto alle federazioni internazionali, di riequilibrare il numero di gare maschili rispetto a quelle femminili a favore di queste ultime bloccando al contempo il numero di partecipanti a diecimila, diecimila cinquecento, e le donne stanno arrivando al 50% dei partecipanti.

Continua su http://www.agensir.it/pls/sir/v3_s2doc_a.a_autentication?target=3&tema=Anticipazioni&oggetto=244913&rifi=guest&rifp=guest

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.