Home Territorio Più di 16 milioni di euro per l'ospedale

Più di 16 milioni di euro per l'ospedale

450
0

Il senatore Sarro fa sapere dell’approvazione del progetto preliminare per la messa in sicurezza del nosocomio di Piedimonte su delibera del Direttore Generale Asl Ce

Con un comunicato stampa il senatore Carlo Sarro ha reso noto che l’Asl Caserta ha predisposto l’approvazione del progetto preliminare riguardante la ristrutturazione e la messa in sicurezza dell’ospedale civile di Piedimonte Matese, per un valore complessivo di 16 milioni e mezzo di euro, con i quali si andrà a finanziare l’ammodernamento della struttura. Nel comunicato si evidenzia che i lavori verranno realizzati con garanzia di esecuzione, una volta espletate le gare, e di assoluta celerità.
Il Senatore esprime la propria soddisfazione per la notizia, considerata “un passo in più per la riqualificazione del nostro ospedale. In tal modo, è evidente a tutti che la Regione Campania, gestione Caldoro, intende sul serio investire sul nostro territorio garantendo un centro di erogazione di servizi sanitari sempre più efficiente e qualitativamente affidabile” e rimarcata come un segno dell’attenzione della Regione Campania del governatore Caldoro verso il nostro territorio per “garantire un centro di erogazione di servizi sanitari sempre più efficiente e qualitativamente affidabile”.
Sarro sottolinea che di recente altre risorse sono state stanziate per il nosocomio, ricordando l’acquisto della nuova Tac e l’ecografo presso l’Utic.
“Credo che la direzione imboccata sia quella giusta e che su questa strada bisogna proseguire: in tal senso va il mio impegno a sostenere ogni utile iniziativa capace di migliorare per funzionalità e qualità le prestazioni sanitarie, anche alla luce della mia recente esperienza personale, ricordando che l’impegno di ogni buon politico è quello di favorire la sanità, nell’esclusivo interesse dei cittadini”.
Un ringraziamento conclusivo al sen. Raffaele Calabrò, consigliere per la Sanità di Caldoro, al direttore generale Asl Caserta Paolo Menduno e al direttore sanitario dell’ospedale Agp Alessandro Accinni.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.