Home Territorio A Baia e Latina massiccia adesione alla raccolta firme anti casta

A Baia e Latina massiccia adesione alla raccolta firme anti casta

414
0

Il sindaco Michele Santoro: “Un forte segnale per i nostri governanti”

E’ un risultato di rilievo, dice il sindaco di Baia e Latina Michele Santoro in un comunicato stampa, quello ottenuto in città per ciò che concerne la raccolta firme per la presentazione della richiesta referendaria riguardante l’abolizione parziale delle indennità parlamentari.
Il primo cittadino si riferisce alla percentuale di sottoscrittori raggiunta, ovvero il 70% dei votanti abituali. “Rappresenta – dice Santoro – per chi si è impegnato a sensibilizzare i cittadini, in assenza di qualunque tipo di pubblicità ufficiale, un risultato incredibilmente straordinario di partecipazione popolare che dimostra come i cittadini siano attenti e sensibili verso problematiche che li interessano personalmente”.
La percentuale è segno di un diffuso interesse per i problemi relativi alla spesa pubblica e ai privilegi della cosiddetta ‘casta’, che negli anni ha perso via via la fiducia del popolo.
Siamo convinti – continua Santoro – che il traguardo raggiunto costituisca un forte segnale per i nostri governanti nel ribadire che siamo stufi dei teatrini e delle continue spartizioni di poltrone per poi dedicarsi completamente alla realizzazione di attività personali dimenticandosi del popolo elettore. Abbandonando il territorio, di cui si è espressione, al proprio destino”.
E’ critico il punto di vista del sindaco sulla realtà odierna del mondo politico nazionale, sempre più lontano, dice, dalla realtà in cui viviamo, in una sorta di fuori sincrono dovuto a legami troppo stretti con schemi politici poco moderni. E conclude: “Oggi più che mai è necessario agire affinché il merito, l’etica, la democrazia e l’equità siano alla base di una nuova legge elettorale che ponga l’elettore al centro del dibattito e che consenta a tutti noi di poter scegliere liberamente e democraticamente i nostri rappresentanti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.