Home Arte e Cultura Paralimpiadi. Quando la gente vedra'

Paralimpiadi. Quando la gente vedra'

471
0

Un atleta nella persona in carrozzina: questo dal 29 agosto a Londra il grande messaggio

Cinque Paralimpiadi di fila, da Barcellona ‘92 a Pechino ‘08, con la conquista di 1 oro e 4 bronzi in due discipline diverse. Un palmarès che annovera 58 titoli italiani, 11 record nazionali, 2 record mondiali e la possibilità di incrementare il bottino ai prossimi Giochi paralimpici estivi che si terranno a Londra dal 29 agosto al 9 settembre. Oscar De Pellegrin è abituato a centrare il bersaglio nella vita. Nato a Belluno nel 1963, disputerà la sua sesta Paralimpiade alla soglia dei cinquant’anni per tentare ancora una volta di battere i record personali. Questa volta, però, con una motivazione in più: essere portabandiera della nazionale italiana paralimpica a Londra. Riccardo Benotti, per il Sir, lo ha intervistato.

(…)

Lei è impegnato anche nella promozione dello sport per le persone disabili…
“Tanto si è fatto ma tanto c’è ancora da fare. Quando ho iniziato eravamo all’alba del movimento paralimpico. In vent’anni è stato fatto un enorme passo avanti: se si guarda, ad esempio, all’assegnazione delle Olimpiadi 2016 ci si accorge che il Brasile se le è aggiudicate anche perché è stato presentato il miglior programma paralimpico. Questo indica che il movimento cresce bene, dimostrando al mondo intero che l’impegno, il sacrificio, la voglia di arrivare, la sconfitta e la vittoria sono elementi comuni a tutti gli atleti. Dobbiamo valutare la persona non per l’aspetto esteriore ma per le qualità che può proporre. È il messaggio fondamentale che il movimento paralimpico vuole dare, perché siamo parte integrante della società. Se il movimento è messo in condizione di esprimersi, può essere senz’altro una risorsa per la società”. (fonte Agensir)

L’intervista completa su http://www.agensir.it/pls/sir/v4_s2doc_b.servizi?tema=Anticipazioni&argomento=dettaglio&id_oggetto=245093

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.