Home Arte e Cultura Clarus alla Mostra del Cinema. E non è un film…

Clarus alla Mostra del Cinema. E non è un film…

416
0

Curiosità, foto e aggiornamenti da Venezia

La redazione di Clarus anche quest’anno torna a Venezia, alla mostra del cinema, ma approfittando dell’utilità di questo blog, regalerà ai lettori il racconto delle pellicole, delle passerelle, delle curiosità. Un piccolo contributo che offre al territorio “trasportandolo” per alcuni giorni nella città lagunare e offrire ai lettori l’assaggio di un evento che ancora fa parlare del nostro Paese, in positivo. 
Non solo. Occasione per curiosare tra le pellicole e segnalare scelte cinematografiche. Buona lettura.

Work in progress. Quelle di oggi sono le ultime ore di lavoro per chi si occupa di allestire le strutture del Lido dedicate al Festival. Tutto deve essere pronto per domani, quando nel pomeriggio ad aprire le danze delle proiezioni che termineranno l’8 settembre ci sarà la regista indiana Mira Nair e il suo “The reluctant fundamentalist”, pellicola d’apertura, fuori concorso, della 69^ Mostra del cinema di Venezia.

 Gli spazi della Biennale quest’anno sembrano essersi rinnovati e aver ritrovato un po’ di dignità e spazialità, sebbene tutto sia ancora in cantiere e debba acquisire una sua definitiva fisionomia. Ma già si prevede, tra prati verdi installati e enormi vasi da piante trasportati in giro, che questa Mostra potrebbe essere molto più ‘green’ degli anni precedenti, facendo rimpiangere la bella pineta annientata dal progetto, incompiuto, del nuovo Palazzo del Cinema.
Le strade incominciano ad affollarsi di curiosi e accreditati. Sono ancora pochi ma l’attesa c’è tutta perché quest’anno, seppur sia meno forte la presenza di star e vip di turno, i film del programma sono opere che lasciano ben sperare i cinefili e gli appassionati. Malick, Bellocchio, Anderson, De Palma, Kitano, Kim Ki-duk, Ciprì, Spike Lee, Redford sono alcuni dei nomi altisonanti presenti a questa 69^ Mostra.

 In più sempre domani c’è la proiezione del film del premio Oscar Jonathan Demme “Enzo Avitabile musica life”, centrato come s’intende dal titolo sulla vita del musicista partenopeo. Film che non ci lasceremo sfuggire.

Mich.Mend.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.