Home Territorio L'augurio del sindaco di Caiazzo per l'inizio dell'anno scolastico

L'augurio del sindaco di Caiazzo per l'inizio dell'anno scolastico

385
0

Un estratto del messaggio del sindaco Stefano Giaquinto

Con l’avvio dell’anno scolastico, il sindaco di Caiazzo Stefano Giaquinto ha rivolto, a nome della sua Amministrazione, un messaggio di augurio a tutti gli studenti, alle famiglie, agli insegnanti, ai dirigenti scolastici ed a tutto il personale non docente, per un proficuo e produttivo nuovo anno.
Anche quest’anno – scrive nel suo messaggio il Sindaco – si apre in un contesto economico e sociale particolarmente difficile, fatto di pesanti tagli a tutto il settore pubblico che rischiano di minacciare anche la qualità del sistema scolastico italiano. Nonostante i disagi, invito tutti i dirigenti scolastici e tutti gli insegnanti a essere vicini ai ragazzi e a portare avanti con fiducia e passione il loro fondamentale ruolo di educatori. Quest’Amministrazione comunale – nonostante la forte riduzione delle risorse a favore degli enti locali – continuerà a sostenere il mondo della scuola pubblica che rappresenta il luogo privilegiato del confronto e della discussione libera e della formazione dei giovani“. Proprio a questi ultimi si rivolge poi Giaquinto, riferendosi al percorso formativo che si trovano ad affrontare: “Acquisire cultura e conoscenze, significa attrezzarsi per avere una autonoma capacità di lettura ed interpretazione di quanto avviene nel mondo, e questo è l’unico modo di far si che ogni esistenza possa essere pienamente vissuta, nelle scelte legittime che ognuno vorrà fare. Tutto ciò è ancor più valido nell’epoca della Rete, dove tutto sembra a portata di mano e immediatamente utilizzabile, ma per usare Internet, e non esserne usati, occorre una curiosità ed un senso critico che vanno sviluppati giorno per giorno, con lo studio e il confronto diretto con coetanei, insegnanti ed adulti”. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.