Home Territorio Medici in viaggio con Gu.Pa.Na'.

Medici in viaggio con Gu.Pa.Na'.

704
4

Escursione a Fontegreca e poi l’assaggio della cucina tipica

Le bellezze naturali del Parco Regionale del Matese hanno emozionato anche i medici ortopedici riunitisi per un importante convegno, in materia di osteoporosi, presso il Presidio Ospedaliero di Piedimonte Matese.

Sabato 22 settembre, il gruppo di dottori e le loro famiglie, accompagnati dalle Guide escursioniste dell’Associazione Gu.Pa.Nà. , hanno visitato alcuni dei luoghi più incantevoli del Parco: sostando inizialmente all’ombra dei Cipressi del Bosco degli Zappini a Fontegreca, sito unico in Europa, hanno scoperto i Comuni di Gallo e Letino, apprezzandone la storia e le usanze culturali, e la vista mozzafiato dalla terrazza panoramica sul Lago di Gallo.
Al termine della visita, la comitiva ha raggiunto la località Miralago per degustare il pranzo a base di piatti tipici della cucina matesina e, con la promessa di ritornare in questi luoghi per farli conoscere anche ai loro bambini, sono poi ripartiti.

Comunicato Stampa Claudia Orsino

 

 

 

 

 

 

4 COMMENTI

  1. Ha perfettamente ragione, è stato un nostro errore di omissione non rivedere integralmente il comunicato stampa giuntoci. Internet permette questo genere di correzioni “in diretta” che però non assolvono né gli autori né i distratti correttori di bozze, come accaduto in questo caso. Sicuramente il nostro lavoro diventerà molto più scrupoloso dopo quest’incidente.

  2. Meno male che l’avete rivisto! 🙂
    In ogni caso da chi si scandalizza tanto per un errore di italiano ci si aspetterebbe, ed è il minimo, un uso corretto del punto esclamativo e del punto interrogativo, una differenza che non mi pare molto chiara per qualcuno che ha commentato

  3. Aggiungerei anche che, chi ha commentato ed è rimasta “inorridita” per gli errori di grammatica, ha poca conoscenza dell’uso della punteggiatura tout court (virgole comprese).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.