Home Chiesa e Diocesi Benedetto XVI. Il segno distintivo

Benedetto XVI. Il segno distintivo

596
0

La messa di inaugurazione dell’Assemblea generale del Sinodo dei vescovi

“L’evangelizzazione, in ogni tempo e luogo, ha sempre come punto centrale e terminale Gesù, il Cristo, il Figlio di Dio; e il Crocifisso è per eccellenza il segno distintivo di chi annuncia il Vangelo: segno di amore e di pace, appello alla conversione e alla riconciliazione”. Lo ha detto stamattina Benedetto XVI nella messa sul sagrato della basilica di San Pietro, che ha inaugurato la XIII Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei vescovi sul tema: “La nuova evangelizzazione per la trasmissione della fede cristiana”. Questa tematica, ha chiarito, “risponde ad un orientamento programmatico per la vita della Chiesa” e “tale prospettiva viene rafforzata dalla coincidenza con l’inizio dell’Anno della fede”, giovedì 11 ottobre, nel 50° anniversario dell’apertura del Concilio ecumenico vaticano II. All’inizio della celebrazione il Santo Padre ha proclamato Dottori della Chiesa San Giovanni d’Avila e Santa Ildegarda di Bingen.

Per il commento completo clicca qui
Fonte Agensir

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.