Home Chiesa e Diocesi La musica è giovane ad Alife-Caiazzo

La musica è giovane ad Alife-Caiazzo

808
2

Esperienze musicali si confrontano e accendono la serata di forte entusiasmo

Serata in musica al Cotton Movie in occasione del PG Festival organizzato dal Servizio per la Pastorale Giovanile della Diocesi di Alife-Caiazzo. La “prima” di quello che potrebbe essere un appuntamento annuale ha portato un discreto successo di pubblico, per la maggior parte “nuovo” al contesto diocesano. “Un esperimento – come definito dagli organizzatori – che fa ben sperare per il prossimo futuro: un seme che attende di essere irrigato e amorevolmente curato”. Siamo alle prime battute di un lavoro di Pastorale giovanile che riparte rinnovato nell’équipe e nei suoi responsabili. La musica e la fede, i temi portanti della serata: due ore di spettacolo curato nei dettagli ma soprattutto nella trama che ha unito le performance canore degli artisti presenti in sala. La porta della fede, il messaggio lanciato ai presenti, “musicato” e interpretato in modi diverso: la vita, la morte, l’amore, il dolore. Un inno alla vita e a tutti i suoi volti. “Un momento che ci fa crescere come famiglia e come chiesa – le parole del Vescovo Mons.Valentino Di Cerbo – ma soprattutto che rivela come la fede e l’amore possano essere diversamente proposti e racchiudere in sé, ogni voltia, un messaggio nuovo di vita e speranza”.

TUTTE LE FOTO LE TROVATE NEL NOSTRO ALBUM DI IMMAGINI, CLICCA QUI

2 COMMENTI

  1. Viva i giovani e chi si interessa alla loro formazione!
    Essi sono il nostro futuro e come tali aiutano a ben sperare in un futuro migliore.

  2. Peccato solo per la scarsa partecipazione del clero della diocesi che avrebbe potuto e dovuto cogliere l’occasione per condividere un (raro) momento di gioia ed unità cristiana ed essere presente in massa. E invece…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.