Home Scuola A.S.D. Alife. La squadra si racconta

A.S.D. Alife. La squadra si racconta

1147
0

Storia di una squadra che nasce per gioco. Coraggio e passione la ricetta vincente
L’articolo-intervista a firma di Mario Fattore è disponibile nella versione integrale su Clarus ottobre 2012 (n.9)

La storia dell’Asd Alife è la storia di un gruppo di amici uniti da una stessa passione. È la storia vincente di società calcistica che è cresciuta negli anni. È la storia di un progetto iniziato nel 2007.
Loro sono Luca Sasso, Massimo Lombari, Rosario Iavarone, Vittorio Sasso, Simone Fiore , Josè Romero e Maurizio Sasso, alcuni sono amici da sempre. Li incontriamo e ci presentano questa realtà calcistica. Tutto nacque quasi per gioco durante la solita serata tra amici trascorsa in piazza; si discuteva dei vari problemi presenti sul territorio e soprattutto delle poche alternative offerte ai giovani, della mancanza di luoghi di ritrovo e dell’assenza delle istituzioni. Da qui l’idea di creare qualcosa che potesse abbattere la noia e la dispersione che caratterizzava la cittadina alifana, proponendosi nel tempo come punto di ritrovo e di aggregazione.
Ad Alife mancava una squadra di calcio, perché non crearne una? La passione per il calcio era forte, la voglia di avere una squadra di calcio alifana era un sogno comune ed ecco che, nel luglio 2007, un gruppo di amici diede vita all’Asd Alife.
(…)Fu l’allora vescovo Mons. Pietro Farina tra i primi sostenitori del progetto (…). A volte il calore e la vicinanza delle istituzioni è quello che manca; le idee ci sono così come i buoni propositi, ma la mancanza di strutture, la mancanza di supporti organizzativi, la mancanza di una rete di associazioni rende tutto difficile.
Quei ragazzi, tra mille difficoltà, erano riusciti a dar inizio al loro progetto (…). A giugno 2008 ci fu la promozione di categoria tra lo stupore generale di chi pensava che l’euforia di quei ragazzi non avrebbe raggiunto nessun traguardo. E fu solo il primo successo; nessuno avrebbe mai immaginato che da lì a poco quella squadra sarebbe arrivata a imporsi di prepotenza nel panorama calcistico locale, affermandosi come una solida realtà calcistica. Dal 2007 ad oggi, il cammino è stato tutto in salita ma allo stesso tempo pieno di soddisfazioni. Dopo 5 campionati disputati, 3 promozioni di categorie ottenute, l’Asd Alife quest’anno sta disputando il prestigioso Campionato Regionale di Promozione

 Il 2012 è stato l’anno della crescita; si è deciso di puntare sui giovani
“Da quest’anno – spiegano – oltre alla Promozione e alla Juniores, grazie alla collaborazione col la Realife parteciperemo anche ai campionati federali minori del Settore Giovanile Scolastico (Primi calci, Pulcini, Esordienti, Giovanissimi e Allievi) coinvolgendo bambini di tutte le fasce di età; adesso sul campo c’è un brulichio di voci!”.
Qual è il vostro progetto futuro? La risposta è sulle pagine di Clarus…

Cerca su Facebook A.S.D.Alife

Albo d’oro 2007/2012

Luglio 2007
Nasce l’A.S.D. ALIFE

2007/2008
Partecipazione al Campionato di Terza Categoria.
Il campionato si conclude con il secondo posto in classifica e la vittoria dei play-off decreta la promozione in Seconda Categoria.

2008/2009
Partecipazione ai seguenti campionati:
– Campionato Regionale di Seconda Categoria
– Campionato Regionale Juniores
Il campionato si conclude con la vittoria dei play off e la promozione in Prima Categoria; secondo salto di categoria in 2 anni di attività!

2009/2010 e 2010/2011
Partecipazione al Campionato Regionale di Prima Categoria

2011/2012
Partecipazione al Campionato Regionale di Prima Categoria
Promossa in Promozione! Un bel gioco di parole!!

2012/2013
Partecipazione ai seguenti campionati federali:
– Campionato Regionale di Promozione.
– Campionato Regionale Juniores
– Campionato Provinciale Allievi
– Partecipazione a tutti i Campionati Settore Giovanile Scolastico (Primi calci, Pulcini, Esordienti, Giovanissimi e Allievi)

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.