Home Arte e Cultura A Caiazzo un concerto per Santa Cecilia

A Caiazzo un concerto per Santa Cecilia

838
0

La parrocchia di San Nicola de Figulis anche quest’anno canta per un’occasione speciale

Ritorna anche quest’anno il concerto della Schola cantorum “San Nicola” in occasione della memoria liturgica di Santa Cecilia (22 novembre), protettrice della musica. Siamo a Caiazzo presso la parrocchia di San Nicola de Figulis, dove il parroco don Giovanni Fusco, da diversi anni con la corale parrocchiale organizza un concerto di musica sacra che ormai è diventato un impegno. Quest’anno il momento celebrativo è fissato per domani sera alle ore 19.00.

Secondo la tradizione Cecilia nacque a Roma da una nobile famiglia. Convertita al cristianesimo pregò perchè anche il marito ricevesse il Battesimo. Così avvenne appena dopo le nozze. Si narra che durante il martirio la Santa cantasse lodi a Dio. Fu seppellita nelle catacombe di San Callisto, poi le sue reliquie furono traslate nella basilica di Santa Cecilia in Trastevere. Nel 1599, in preparazione al Giubileo del 1600 la chiesa fu oggetto di restauri e aperta la tomba della santa, il suo corpo venne ritrovato in ottimo stato di conservazione. Lo scultore Maderno, su commissione dell’allora cardinale Paolo Emilio Sfrondati commissionò una scultura al Maderno, il quale riprodusse la posa del corpo adagiata nella tomba, così ritrovato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.