Home Chiesa e Diocesi Sant'Angelo. Riaperta la Chiesa di San Nicola

Sant'Angelo. Riaperta la Chiesa di San Nicola

753
0

Mons.Valentino Di Cerbo ha consacra il nuovo altare

Una cerimonia che ha unito la comunità santangiolese intorno all’antica chiesa di San Nicola quella tenuta ieri nel paesino del Matese, alla presenza del Vescovo S.E.Mons.Valentino Di Cerbo, del parroco don Mario Rega e don Emilio Di Muccio, originario del luogo.

foto Mariano Zazzarino

Dopo i lavori di restauro infatti, è stato nuovamente consacrato l’altare della chiesa rupestre databile al XV secoli, nel corso dei secoli importante punto di riferimento per la popolazione, soprattutto per le famiglie residenti fuori del centro urbano. Al 1882 e al 1924 risalgono i lavori di ampliamento e rifacimento della cappella, all’epoca chiesa parrocchiale; invece, come si legge in Ecclesia Sancti Angeli de Ravicanina di A.M.Napoletano “nel 1926, in occasione del giubileo, fu nominata chiesa giubilare.  Presente, dal 1923, la congregazione di San Nicola, che da statuto aveva il compito di promulgare la fede cristiana e partecipare alle funzioni religiose della parrocchia”.
Ieri pomeriggio, durante la messa, il Vescovo dopo aver benedetto l’interno della cappella ha collocato nell’altare le reliquie dei tre santi martiri, che vengono poste e sigillate sotto la mensa in segno del sacrificio di Cristo e di coloro che hanno donato la vita per la fede, e poi ha consacrato la mensa cospargendola del sacro crisma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.