Home Territorio Controlli sicurezza da parte dell'Arma nel fine settimana

Controlli sicurezza da parte dell'Arma nel fine settimana

415
0

I Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese hanno attuato in questo fine settimana una vasta operazione finalizzata in particolare a contrastare vari fenomeni di criminalità e di illegalità diffusa. Con numerosi controlli e posti di blocco, istituiti durante il ponte dell’Immacolata, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile e quelli delle Stazioni di Piedimonte, Alife, Alvignano, Ailano, Prata, Capriati e San Gregorio, hanno presidiato strade e piazze dei diciannove comuni ricadenti nella giurisdizione.
A Piedimonte Matese, è finito nei guai un 25enne del posto, in quanto sorpreso alla guida della propria autovettura, dopo aver assunto sostanze stupefacenti del tipo “cocaina”, mettendo così in grave pericolo la propria e altrui incolumità. Nei confronti del giovane è scattata una denuncia alla competente Autorità Giudiziaria, il sequestro del veicolo e il ritiro della patente di guida. Sempre a Piedimonte Matese, un 41enne, una 38enne e un 63enne, tutti del luogo, dovranno invece rispondere del reato di minaccia aggravata. I tre, per futili motivi, armati di oggetti atti ad offendere, hanno ripetutamente minacciato di morte una loro conoscente. Ad Alife, un 50enne di Castel Volturno, è stato invece denunciato quale presunto autore del furto di una catenina d’oro, del valore economico di circa mille euro, sottratta ad un pensionato del posto. L’uomo, con a carico vari precedenti di reato, è stato identificato grazie all’identikit ricostruito dai militari dell’Arma.
Le attività anticrimine hanno portato inoltre, ad eseguire accertamenti su novanta veicoli in transito con rispettivi conducenti e passeggeri, procedendo nei casi sospetti con perquisizioni per la ricerca di armi, droga e refurtiva. Sotto sequestro anche quattro veicoli privi di copertura assicurativa.

Comunicato stampa Comando Provinciale Carabinieri

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.