Home Territorio Raviscanina in lutto per la scomparsa di Antonio

Raviscanina in lutto per la scomparsa di Antonio

468
0

Lutto nella cittadina di Raviscanina, uno di quelli che lasciano attoniti non solo per la giovane età della persona deceduta, ma anche per come quella vita si è spenta. Antonio Savastano, 23 anni, questa mattina al suono della sveglia non si è alzato dal letto. La madre lo ha rinvenuto senza vita tra le coperte, dove il giovane è stato probabilmente colto da un arresto cardiaco morendo nel sonno. Una tragedia che scuote un intero paese, sconvolto per la comparsa di quello che era ritenuto da tutti un bravo ragazzo.
Antonio lavorava a Napoli come dipendente delle Ferrovie dello Stato, anche se in questi giorni era in malattia. Lascia due fratelli e una sorella. Il parrocco di Raviscanina don Armando Visone, intervenendo sulla vicenda, ha espresso preghiera e vicinanza alla famiglia: “La mamma di Antonio è una signora che in parrocchia rende un gran servizio, e a lei in particolare va il nostro caro pensiero. Il tempo di Avvento che stiamo vivendo, che ci prepara al Natale, attraverso le letture che ci accompagnano in questo percorso, ci chiede di esser attenti e pronti in qualunque momento all’incontro con il Signore:  in questo caso si compiono le parole delle Sacre Scritture che ci chiedono di essere vigili e amare la vita in tutti i suoi aspetti, ogni giorno”.
Dopo l’intervento dei Carabinieri nelle prime ore di questa mattina, la salma è stata trasportata all’Istituto di Medicina Legale, dove verranno accertate le cause di questa morte tanto assurda quanto tragica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.